MestreToday

57enne muore soffocato da un pezzo di torta

La tragedia domenica al centro Don Orione di Chirignago. Inutili i soccorsi

Un uomo di 57 anni è morto domenica mentre mangiava una fetta di torta. La vittima, Giampaolo Masiero, si sarebbe soffocata a causa di un pezzo di dolce. 

Il dramma si è consumato all'interno del centro Don Orione di Chirignago, che si occupa di fornire residenza e ospitalità alle persone con disabilità fisiche. Stando a una primissima ricostruzione della polizia, il 57enne, che era originario di Robegano di Salzano, era in compagnia della sorella quando avrebbe avuto delle difficoltà a deglutire. 

I soccorsi sono stati inutili. L'uomo ha smesso di respirare e gli operatori del 118 non hanno potuto fare altro che constatarne il decesso. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Primo caso di Coronavirus nel Veneziano: è un 67enne di Mira

  • Coronavirus, i dati aggiornati

  • Aumentano i casi positivi al coronavirus: aggiornamenti

  • Coronavirus, inizia la settimana più lunga: gli aggiornamenti

  • L'ordinanza del ministero della Salute e del presidente della Regione Veneto

  • Hanno partecipato al Carnevale di Venezia: scatta la quarantena nel Salernitano

Torna su
VeneziaToday è in caricamento