MestreToday

Interventi in cantiere per le scuole della terraferma: 1 milione e 700 mila euro

Previsti anche lavori alla Di Vittorio, nelle primarie Diego Valeri e Querini, al nido Melograno e all'asilo Gori. La giunta ha adottato due delibere di adeguamento e ripristino funzionale

Esterni della scuola primaria Francesco Querini di Mestre

Interventi nelle scuole per 1 milione e 700 mila euro: due le delibere approvate dalla giunta per questo, nei giorni scorsi. Sono stati previsti anche lavori straordinari alla scuola media Di Vittorio, alle primarie Diego Valeri e Francesco Querini, al nido Melograno, e alla scuola dell'infanzia Sergio Gori. I provvedimenti prevedono la manutenzione, l’adeguamento e il ripristino funzionale degli immobili.

«La prima delibera - commenta l’assessore ai Lavori pubblici Francesca Zaccariotto - consiste nel progetto definitivo, comprendente la fattibilità tecnica ed economica. Con uno stanziamento di 500 mila euro riusciremo ad assicurare i finanziamenti necessari per fare in modo che per tutte le scuole della terraferma, come già abbiamo provveduto a fare per le scuole del centro storico e delle isole, sia garantita la manutenzione ordinaria».

Tutte le scuole

La seconda delibera riguarda invece l’approvazione del progetto definitivo, comprensivo del progetto di fattibilità tecnica ed economica, per ulteriori interventi di manutenzione necessari a garantire la funzionalità dei plessi scolastici della terraferma, oltre all'esecuzione di una serie di lavori straordinari di tipo puntuale su cinque strutture. Si interverrà alla Di Vittorio con la dipintura interna della palestra, una nuova pavimentazione in legno e il rifacimento degli spogliatoi, nella scuola primaria Valeri con l’adeguamento dell’impianto elettrico per il rinnovo della Scia (Segnalazione certificata di inizio attività) antincendio, nell’asilo nido Melograno e nella scuola dell’infanzia Gori rifaremo l’impermeabilizzazione della copertura e, infine, alla scuola primaria e dell’infanzia Querini ripasseremo il manto di copertura e procederemo con opere di dipintura esterna. La delibera apporta un ulteriore investimento di 1,2 milioni di euro che saranno utilizzati anche per il rinnovo della Scia antincendio in undici edifici scolastici: gli asili nido Pineta, Pinocchio, Fiordaliso, Cappuccetto Rosso, Girasole, le scuole primarie Fratelli Bandiera, Battisti, Valeri e quelle dell’infanzia Pitagorico, Margotti e Piccolo Principe (foto, in ordine dalla più vicina: palestra della Di Vittorio, spogliatoi della Di Vittorio, nido Melograno, ingresso scuola Valeri Cornaro).

Di Vittorio1-2

Di Vittorio2-2

Nido Melograno-2

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

ValeriCornaro-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Zaia: «Vicenda di Jesolo inconcepibile, certe aggregazioni sono un danno sanitario»

  • Noale in lutto, è morto a 29 anni il consigliere comunale Damiano Caravello

  • Noto albergatore di Jesolo muore in un incidente stradale

  • Rapina una 15enne, la minaccia con delle forbici e la molesta sessualmente: denunciato

  • 17enne insegue i rapinatori e li fa arrestare

  • Coronavirus, nuovi positivi in provincia di Venezia. Ricoveri stabili a 8

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeneziaToday è in caricamento