MestreToday

Un appartamento in fiamme nel centro di Mestre

L'incendio è divampato in via Torre Belfredo, probabilmente è nato da un problema elettrico

Foto dei vigili del fuoco

Un incendio si è sviluppato verso l'ora di pranzo di oggi, 7 aprile, all'interno di un'abitazione in via Torre Belfredo, nel centro di Mestre. I vigili del fuoco sono intervenuti intorno alle 13.30 con diversi mezzi: un’autopompa, un’autobotte, l’autoscala e nove operatori, che hanno lavorato a lungo per spegnere le fiamme e mettere l'area in sicurezza.

L'incendio ha coinvolto principalmente un appartamento al piano terra, che è andato completamente distrutto. I pompieri sono riusciti a evitare che si propagasse al resto dello stabile. Nessuna persona è rimasta ferita. Il rogo è scaturito probabilmente da un problema di natura elettrica, ma ulteriori accertamenti sono in corso. Le operazioni sono terminate verso le 17.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'intervento dei pompieri

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Polemiche su tre consiglieri leghisti per la richiesta del bonus Inps da 600 euro

  • Chiusura del raccordo da Venezia verso la tangenziale di Mestre

  • Morto un uomo in spiaggia a Jesolo

  • Il sindaco di Spinea Martina Vesnaver e il bonus da 600 euro

  • Barchino contro una bricola: almeno un ferito grave

  • Malore dopo un festino a base di alcol ed eroina: abbandonato in auto dagli amici

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeneziaToday è in caricamento