MestreToday

Una nuova linea sperimentale di minibus Actv tra Favaro e via Vallon-Borgoforte

È la numero 44 e servirà a collegare zone che oggi non sono servite da mezzi pubblici

Nasce in via sperimentale, la linea 44 Actv, che collegherà aree della terraferma veneziana attualmente non servite dal trasporto pubblico locale. La tratta permetterà l'interscambio con linee ad alta frequenza come piazza Pastrello (linee T1, 19 e 9) e viale Don Sturzo (linea 2), oltre che al distretto sanitario di Favaro Veneto.

Il percorso Favaro - Borgoforte

Il servizio, in considerazione delle caratteristiche della viabilità interessata, sarà effettuato con minibus. La sperimentazione avverrà dal lunedì al sabato con 8 corse al giorno per direzione. Il percorso previsto dal progetto predisposto da Avm, secondo le disposizioni dell’amministrazione, è il seguente: Favaro Veneto (distretto sanitario) – via Altinia – via Ca’ Solaro – via Pasqualigo (Prasecco) – viale Don Sturzo – via Vallon – Borgoforte e viceversa.

L'assessore alla Viabilità, Renato Boraso, ha ricordato che l'amministrazione ha prima fatto le dovute verifiche per evitare che il progetto comportasse modifiche alla viabilità tali da creare disservizi agli automobilisti. La scelta di utilizzare il minibus va in questa direzione.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Venezia usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Primo caso di Coronavirus nel Veneziano: è un 67enne di Mira

  • Coronavirus, i dati aggiornati

  • Aumentano i casi positivi al coronavirus: aggiornamenti

  • Coronavirus, inizia la settimana più lunga: gli aggiornamenti

  • L'ordinanza del ministero della Salute e del presidente della Regione Veneto

  • Hanno partecipato al Carnevale di Venezia: scatta la quarantena nel Salernitano

Torna su
VeneziaToday è in caricamento