MestreToday

Pregiudicata per rapine, rintracciata a Mestre e portata in carcere

Una quarantenne catturata dai carabinieri su ordinanza del tribunale

I carabinieri della stazione di Mestre hanno arrestato una quarantenne mestrina, V.R., già condannata con pena sospesa per una serie di rapine commesse nell'arco del 2019. I militari dell'Arma hanno raggiunto la donna in esecuzione di un'ordinanza di cattura disposta dal giudice di Venezia, provvedimento emesso in seguito alle «continue violazioni delle prescrizioni imposte» in precedenza a suo carico. Le violazioni costeranno alla 40enne l'inasprimento della misura cautelare, ovvero il trasferimento al carcere femminile della Giudecca.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Primo caso di Coronavirus nel Veneziano: è un 67enne di Mira

  • Coronavirus, i dati aggiornati

  • Aumentano i casi positivi al coronavirus: aggiornamenti

  • Coronavirus, inizia la settimana più lunga: gli aggiornamenti

  • L'ordinanza del ministero della Salute e del presidente della Regione Veneto

  • Hanno partecipato al Carnevale di Venezia: scatta la quarantena nel Salernitano

Torna su
VeneziaToday è in caricamento