MestreToday

Pregiudicata per rapine, rintracciata a Mestre e portata in carcere

Una quarantenne catturata dai carabinieri su ordinanza del tribunale

I carabinieri della stazione di Mestre hanno arrestato una quarantenne mestrina, V.R., già condannata con pena sospesa per una serie di rapine commesse nell'arco del 2019. I militari dell'Arma hanno raggiunto la donna in esecuzione di un'ordinanza di cattura disposta dal giudice di Venezia, provvedimento emesso in seguito alle «continue violazioni delle prescrizioni imposte» in precedenza a suo carico. Le violazioni costeranno alla 40enne l'inasprimento della misura cautelare, ovvero il trasferimento al carcere femminile della Giudecca.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Polemiche su tre consiglieri leghisti per la richiesta del bonus Inps da 600 euro

  • Chiusura del raccordo da Venezia verso la tangenziale di Mestre

  • Morto un uomo in spiaggia a Jesolo

  • Il Muretto di Jesolo chiude, i gestori: «La stagione 2020 finisce qui»

  • Tremendo scontro fra due moto a Caorle: morti 2 uomini del posto

  • Il sindaco di Spinea Martina Vesnaver e il bonus da 600 euro

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeneziaToday è in caricamento