MestreToday

Attraversa la strada, anziana investita in via Piave

Una donna di 84 anni è stata travolta da un furgone. Disagi al traffico. Poi un altro schianto

Sia in via Piave che in via Da Verrazano è stato istituito il senso unico alternato

Stava attraversando la strada quando un furgone l'ha travolta. Una donna mestrina di 84 anni è ricoverata all'ospedale in gravi condizioni dopo essere stata investita, giovedì mattina, all'incrocio tra via Piave e via Cavallotti a Mestre. Il conducente del veicolo, un 35enne, si è accorto troppo tardi della donna, che è stata trasportata all'ospedale Dell'Angelo con una frattura al bacino e alle costole. Per una decina di minuti il traffico è stato bloccato nella zona dell'incidente. Un autobus di Actv è stato deviato e subito dopo la polizia municipale, intervenuta per i rilievi, ha istituito il senso unico alternato. Per buona parte della mattinata sono stati registrati rallentamenti.

Il secondo incidente

Poco dopo, intorno all'ora di pranzo, si è verificato un un tamponamento a catena in via Da Verrazzano. Tre le auto rimaste coinvolte e quattro le persone che si trovavano a bordo, nessuna delle quali è rimasta ferita. Anche qui è stato istituito il senso unico alternato. La situazione è tornata alla normalità al termine dei rilievi lla polizia locale.

Potrebbe interessarti

  • Lenzuola: ogni quanto vanno cambiate e perché

  • Micosi alle unghie: i rimedi fai da te

  • Zanzare: i migliori repellenti naturali per allontanarle

  • Moscerini della frutta: come eliminarli dalla propria cucina

I più letti della settimana

  • Si tuffa nel Piave: trascinato via dalla corrente scompare un ragazzo veneziano

  • Schianto fra 3 macchine, persone soccorse dal Suem 118 e portate all'ospedale

  • È morto Alex Ruffini, fotografo veneziano del grande rock

  • Pozzecco e la sconfitta: «Al Taliercio non si può giocare. Andate affanculo: spero di perdere la prossima»

  • Schianto in A27, auto fuori strada finisce in un campo: ferite due veneziane

  • «Addetti alla sicurezza non in regola»: il questore mette i sigilli al King's di Jesolo

Torna su
VeneziaToday è in caricamento