MestreToday

Vedono la polizia e scappano, in due indagati per ricettazione di bici

Erano in tre, uno è riuscito a dileguarsi tra le stradine laterali, gli altri invece sono stati bloccati dagli agenti della Volante e condotti fino in Questura

Alla vista della Volante della polizia hanno pedalato più forte, cercando di far perdere le proprie tracce tra le stradine secondarie, ma alla fine due di loro hanno dovuto seguire gli agenti in questura, venendo indagati per ricettazione. È successo domenica mattina a Mestre, dove due pregiudicati sono stati fermati dai poliziotti in sella a due biciclette non loro.

INDAGINI IN CORSO – L'episodio si è consumato poco prima delle 10 del mattino, lungo via Fogazzaro. La volante 11, in quel momento in servizio di controllo del territorio, ha notato tre persone a bordo di biciclette che alla vista dell’auto di servizio tentavano di allontanarsi furtivamente. Due di essi sono stati raggiunti e bloccati, mentre un terzo è riuscito a far pedere le proprie tracce. I due sono stati quindi identificati per tali L.C.F., 41enne originario della Sicilia (con numerosi precedenti penali alle spalle) ma residente a Mestre e L.P., 37enne originario del sandonatese, anche lui pregiudicato. Riguardo alle biciclette in loro possesso, i due non sono riusciti a fornire una valida motivazione circa la reale proprietà dei mezzi, anche in considerazione del fatto che una era da donna e una da uomo, entrambe di marca Breda. Condotti presso gli uffici della Questura di Venezia, i due sono stati indagati per il reato di ricettazione, mentre il 41enne anche per possesso di arma impropria (aveva, infatti, con sé una forbice, senza giustificarne il motivo). Le biciclette sono state poste sotto il vincolo del sequestro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Primo caso di Coronavirus nel Veneziano: è un 67enne di Mira

  • Coronavirus, i dati aggiornati

  • Aumentano i casi positivi al coronavirus: aggiornamenti

  • Coronavirus, inizia la settimana più lunga: gli aggiornamenti

  • L'ordinanza del ministero della Salute e del presidente della Regione Veneto

  • Hanno partecipato al Carnevale di Venezia: scatta la quarantena nel Salernitano

Torna su
VeneziaToday è in caricamento