MestreToday

Sasso contro il tram in viale San Marco: vetro infranto e paura per i passeggeri

È successo ieri sera, attorno alle 23.30. Sul posto polizia e Municipale, indagano i carabinieri

Foto di Mariarosa Serena

Chi era all'interno del tram ha parlato di un forte boato e di tanto spavento. C'è chi ha paragonato il rumore, fragoroso, a quello di uno sparo. Sarebbe stato invece un sasso, lanciato da qualche vandalo di turno, a frantumare ieri sera il vetro di uno dei convogli del "siluro rosso" che stava transitando in viale San Marco attorno alle 23.30. Non si tratterebbe del primo episodio: anche martedì sera, infatti, si sarebbe verificato lo stesso copione, con la pietra che, nella circostanza, avrebbe solo scheggiato il vetro.

Forze dell'ordine sul posto

Sul posto sono intervenuti gli agenti della polizia di Stato e della Municipale, la denuncia è stata poi formalizzata ai carabinieri, competenti in zona. Per assicurare la regolarità del trasporto, Actv ha avviato le corse autobus sostitutive.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Venezia usa la nostra Partner App gratuita !

Potrebbe interessarti

  • Consigli anti stress per il rientro dalle vacanze

  • Il Cibo del Risveglio: il convegno nazionale su come vivere fino a 120 anni

I più letti della settimana

  • Schianto auto-moto, due all'ospedale. Bloccato l'autista, guidava ubriaco

  • Schianto in autostrada, morta una 22enne

  • Un bambino salvato sulla spiaggia a Jesolo

  • Scivola e batte la testa, escursionista veneziano portato all'ospedale

  • Due bagnini indagati per l'annegamento a Jesolo

  • Una coltivazione di cannabis individuata dall'elicottero a Sant'Erasmo

Torna su
VeneziaToday è in caricamento