MestreToday

Cocaina, hashish, ecstasy: in garage un mercato della droga e una pistola, arrestato

Manette per un 35enne insospettabile di Mestre. Fermato dopo aver venduto due dosi a un cliente

Il materiale sequestrato dalla polizia

Al momento del controllo si è mostrato sorpreso. Non aveva idea che qualcuno, o meglio, la polizia, lo stesse seguendo da un po'. Aveva appena venduto due dosi di droga e questo è stato sufficiente per una perquisizione. Quando, martedì sera, N.C., 35enne albanese, è stato fermato dagli agenti della squadra mobile era in compagnia di tre amici a Mestre. 

La polizia ha deciso di perquisire l'appartamento in cui vive, scoprendo che all'interno c'era un vero e proprio mercato della droga. Ecstasy, hashish, cocaina, oltre a una pistola con matricola abrasa e relativo munizionamento. Il tutto è stato sequestrato, mentre il 35enne è stato arrestato e accompagnato in carcere. Sono in corso indagini per comprendere il giro d'affari del pusher, che probabilmente riforniva sia i suoi clienti che altri spacciatori.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ordigno a Marghera. Evacuazione di 3mila persone, niente treni e aerei: Venezia sarà isolata

  • Bollo auto, tutte le novità del 2020 dagli sconti alle nuove modalità di pagamento

  • Bomba day: 3.500 persone da evacuare e blocco viabilità. Ecco le vie interessate

  • Dramma a Venezia: uomo si toglie la vita lanciandosi dalla finestra

  • Una donna si è data fuoco davanti al tribunale dei minori di Mestre

  • Preso l'uomo che si aggirava con un coltello tra le calli di Venezia

Torna su
VeneziaToday è in caricamento