MestreToday

La polizia al liceo Morin: gli studenti a scuola di «sicurezza ferroviaria»

La polfer ha incontrato i ragazzi di prima superiore per illustrare loro i pericoli

Attraversare i binari, farsi i selfie prima che arrivi il treno. Questi sono solo alcuni delle imprudenze di cui la polizia ferroviaria ha parlato questa mattina agli studenti del liceo scientifico Morin di Mestre. Gli agenti, nell'ambito del progetto «Train... to be cool», cercano di sensibilizzare i giovani sul tema della sicurezza ferroviaria, mostrando loro filmati reali e raccontando le proprie esperienze sul campo. 

All’incontro hanno partecipato circa 150 studenti delle prime superiori. «Particolare attenzione - spiegano dalla polfer - viene dedicata alla prevenzione in ambito ferroviario, sottolineando l’importanza del rispetto di basilari norme comportamentali, che consentono di vivere in piena sicurezza così il piacere di un viaggio come un semplice shopping in stazione».

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Venezia usa la nostra Partner App gratuita !

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Tre rapine a mano armata nei supermercati: è stato Esposito, già in carcere per omicidio

  • Campalto

    Rapinatore armato assalta l'ufficio postale: arresto lampo in nove minuti

  • Cronaca

    Incendio nella sala macchine di una motonave

  • Cronaca

    Picchia per anni la fidanzata anche con una cinghia, arrestato

I più letti della settimana

  • Incendio in appartamento a Venezia, morta una donna

  • Soldi addebitati dal conto corrente: boom di segnalazioni per la nuova truffa

  • Cardiologie aperte, visite gratuite negli ospedali veneziani

  • Incidente mortale in autostrada, 4 auto coinvolte: morta una donna

  • Tre quintali di prodotti ittici sequestrati e sporcizia: sospeso ristorante a Venezia

  • Ritrovata legata ad un palo la bici rubata di Fausto Coppi: i ladri la riportano a Villa Farsetti

Torna su
VeneziaToday è in caricamento