MestreToday

Venezia capovolta: le navi stavolta le ospita la terraferma mestrina

Presentato il Salone nautico internazionale, che avrà luogo in due weekend consecutivi tra il 13 e 15 aprile e tra il 20 e 22 aprile in cinque padiglioni al parco di San Giuliano

Più 30% sia per quanto riguarda il numero degli espositori (già 160) che per le imbarcazioni esposte (190) e una superficie espositiva aumentata a 120mila metri quadrati: si preannuncia un successo l'undicesima edizione del Salone nautico internazionale di Venezia, promosso da Expo Venice in collaborazione con Veneto Exhibitions e la Fiera di Verona, in programma in due successivi week-end, dal 13 al 15 aprile e dal 20 al 22 aprile.

La manifestazione, che per la seconda volta consecutiva viene ospitata al Parco di San Giuliano, è stata presentata questa mattina a Ca' Farsetti con una conferenza stampa cui hanno preso parte, tra gli altri, l'assessore comunale al Turismo, Roberto Panciera, il presidente dell'Istituzione Bosco e Grandi Parchi, Giovanni Caprioglio, il curatore del Salone nautico, Lorenzo Pollicardo, l'amministratore delegato di Expo Venice, Giuseppe Mattiazzo, il presidente del Polo Nautico Puntasangiuliano, Giancarlo Moretto.   

“Mi sembra che da questo Salone – ha sottolineato Panciera – giungano due segnali importanti: da un lato l'entusiasmo del settore, con una lievitazione sensibile sia di espositori che di superficie espositiva che fa ben sperare non solo per una ripresa della nautica, ma di tutta la nostra economia, e dall'altra come il Parco di San Giuliano sia la sede ideale per una manifestazione di questo tipo, legata al mare, quasi a testimoniare che a Venezia esiste un unicum tra la città d'acqua e quella di terra, e che solo evitando inutili campanilismi e anacronistiche istanze separatiste, si può davvero guardare al futuro con ottimismo”.

“In effetti – ha confermato l'amministratore delegato di Expo Venice Mattiazzo – la manifestazione nasce col piede giusto, in quanto, grazie alla sinergia con la Fiera di Verona e Veneto Exhibitions, è diventata l'unico salone nautico veneto, inglobando anche il NauticShow di Jesolo (che veniva appunto organizzato da Veneto Exhibitions). Ora il nostro è uno degli eventi più importanti del settore a livello internazionale, direi di seconda fascia, subito dietro a quelli, ormai tradizionali, che si svolgono negli Stati Uniti o in alcuni Paesi europei".

A San Giuliano si sta già allestendo con il minor impatto ambientale possibile un quartiere fieristico articolato in cinque padiglioni e un'area mare attrezzata con 360 metri di pontili. Il Salone ospiterà poi una serie di appuntamenti: il quarto gommoraduno nazionale (21-22 aprile); la mostra di camper e caravan; il Cluster Club (una giornata di incontro tra gli operatori dell'area adriatica, fissata per il 20 aprile); l'Osservatorio della Nautica regionale; la presentazione della tappa veneziana dell'America's Cup; le prove in acqua gratuite di vela e canoa. L'inaugurazione ufficiale è fissata per sabato 14 aprile, alle ore 11, ma l'esposizione sarà visitabile già da venerdì 13, con ingresso gratuito, in questa giornata, per i residenti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Centri autorizzati assistenza fiscale (Caaf) e Caf: indirizzi delle sedi a Venezia

  • Tuffo nell'acqua bassa a Jesolo, un ragazzo all'ospedale

  • Picchia il compagno in palestra e lo minaccia di morte con un coltello, denunciata

  • Ratti e scarsa igiene: chiuso ristorante etnico di Dolo

  • Il ceppo di covid proveniente dalla Serbia è molto aggressivo. Zaia: «Preoccupati per i virus importati»

  • Il giorno del Mose: alle 12.25 la Laguna è completamente isolata dal mare | DIRETTA

Torna su
VeneziaToday è in caricamento