MestreToday

Rugby nei Parchi, oltre 250 bambini al Parco San Giuliano

Sabato pomeriggio la manifestazione sportiva itinerante patrocinata dalla Federazione Italiana che riunisce adulti e bambini in un momento di gioco e condivisione


Grande successo sabato pomeriggio al Parco San Giuliano per la tappa straordinaria di Rugby nei Parchi, la manifestazione sportiva itinerante patrocinata dalla Federazione Italiana Rugby che riunisce adulti e bambini in un momento di gioco e condivisione. Dodici squadre, 250 bambini, tra i 5 e i 12 anni, e molti genitori, per un totale di oltre 400 persone hanno condiviso ore di divertimento all’insegna dei valori del rugby: il rispetto, lo spirito di squadra, l'altruismo. Tra i partecipanti anche molti ragazzi che per la prima volta si avvicinavano a questo sport.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Terzo tempo

A portare i saluti dell’Amministrazione comunale è intervenuta l’assessore al Turismo Paola Mar insieme al consigliere Alessio De Rossi. L'assessore ha sottolineato l’importanza di iniziative come questa, che riuniscono le famiglie e fanno vivere i parchi con manifestazioni di aggregazione. Come per l’edizione di primavera, a partire dalle ore 15, in zona Porta Rossa, le aree verdi del parco si sono trasformate in campi da gioco dove tutti i bambini e le bambine hanno potuto cimentarsi in prima persona con la palla ovale, con il supporto degli istruttori presenti. In contemporanea si è inoltre svolta la prima edizione del Trofeo Rugby nei Parchi, rivolto al rugby di base. Come in una vera partita di rugby la giornata si è conclusa con il terzo tempo e una merenda insieme e la consegna, novità di quest'anno, di un attestato di partecipazione a tutti i bambini.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I dati aggiornati sul contagio in Veneto e in provincia

  • I contagi e i pazienti coronavirus aggiornati a domenica sera

  • I dati aggiornati sui casi di coronavirus in provincia e nel Veneto

  • Ricoveri e decessi: gli aggiornamenti del 31 marzo sera

  • Mutui per prima casa sospesi dai decreti Conte ma alcune banche trattengono la rata

  • Pazienti ricoverati e tamponi positivi al coronavirus domenica

Torna su
VeneziaToday è in caricamento