MestreToday

Canneto in fiamme a San Giuliano, lunghe operazioni dei vigili del fuoco

Squadre ed elicottero sul posto, il rogo ha coinvolto un tratto di vegetazione con sterpaglie. Fumo visibile a grande distanza

Foto vigili del fuoco

Le squadre dei vigili del fuoco di Mestre si sono portate sabato mattina nella barena di San Giuliano, dove è andata in fiamme una porzione di canneto adiacente ad una delle piste ciclabili dell'area verde, verso via Passo Campalto. L'incendio ha generato molto fumo, visibile anche a grande distanza da chi si trovava sul ponte della Libertà.

Elicottero in azione

Le operazioni si sono protratte per oltre quattro ore e sono terminate definitivamente verso le 14.30. Le cause sono ancora da accertare, anche se chiaramente le alte temperature di queste settimane favoriscono il veloce sviluppo delle fiamme. I pompieri hanno arginato il rogo, che, almeno in un primo momento, appariva circoscritto a un'area limitata. Oltre all'autobotte, viste le difficoltà a raggiungere via terra il punto dell'incendio, si è reso necessario pure l'intervento dell'elicottero. Impiegati anche un’autopompa serbatoio e un modulo antincendio boschivo.

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

video Alessia Marton

Due roghi in poche ore

Meno di 24 ore fa un altro incendio ha causato forte preoccupazione a Mestre, in via Torino, dove sono andati a fuoco 9 veicoli parcheggiati di fianco al Laguna Palace.

Potrebbe interessarti

  • Lenzuola: ogni quanto vanno cambiate e perché

  • Micosi alle unghie: i rimedi fai da te

  • Zanzare: i migliori repellenti naturali per allontanarle

  • Moscerini della frutta: come eliminarli dalla propria cucina

I più letti della settimana

  • Si tuffa nel Piave: trascinato via dalla corrente scompare un ragazzo veneziano

  • Schianto fra 3 macchine, persone soccorse dal Suem 118 e portate all'ospedale

  • È morto Alex Ruffini, fotografo veneziano del grande rock

  • Pozzecco e la sconfitta: «Al Taliercio non si può giocare. Andate affanculo: spero di perdere la prossima»

  • Schianto in A27, auto fuori strada finisce in un campo: ferite due veneziane

  • «Addetti alla sicurezza non in regola»: il questore mette i sigilli al King's di Jesolo

Torna su
VeneziaToday è in caricamento