MestreToday

Si tira giù i pantaloni e si masturba al parco San Giuliano, denunciato

Poco prima delle 15.30 di ieri una donna ha chiamato la questura chiedendo il suo intervento. L'uomo, 50enne, è stato bloccato dagli agenti. Dovrà rispondere di atti osceni in luogo pubblico

Parco di San Giuliano

Fuori programma "a luci rosse" ieri pomeriggio, poco prima delle 15.30, al parco di San Giuliano. Una signora ha contattato la sala operativa della questura denunciando che un uomo era intento a masturbarsi davanti a tutti. L'aria primaverile che si respira in questi giorni potrebbe aver risvegliato i suoi bollenti spiriti.

 

L'uomo, descritto dalla donna come un individuo sulla sessantina, alto un metro e sessanta con addosso un paio di pantaloncini bianchi e una canottiera rosa, è stato fermato dagli agenti quando si trovava ancora nel parco. L'esibizionista, 50enne, è stato denunciato per atti osceni in luogo pubblico.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Primo caso di Coronavirus nel Veneziano: è un 67enne di Mira

  • Coronavirus, i dati aggiornati

  • Aumentano i casi positivi al coronavirus: aggiornamenti

  • Coronavirus, inizia la settimana più lunga: gli aggiornamenti

  • L'ordinanza del ministero della Salute e del presidente della Regione Veneto

  • Hanno partecipato al Carnevale di Venezia: scatta la quarantena nel Salernitano

Torna su
VeneziaToday è in caricamento