MestreToday

Ricercato internazionale si nasconde in hotel a Mestre: arrestato

La polizia ha fermato un uomo di 33 anni e lo ha portato in carcere

L'alert partito dall'albergo ha informato la polizia

Si nascondeva in un albergo di Mestre e proprio da qui è partito l'alert che ha informato la polizia. Quell'uomo, J.A., 33enne serbo, era ricercato. Su di lui pendeva un provvedimento di cattura internazionale ai fini dell'estradizione emesso oltre un anno fa dalla Corte Primaria di Belgrado per produzione e spaccio di droga. 

Gli agenti della squadra volanti nella notte hanno raggiunto l'hotel, in via Orlanda, e hanno arrestato lo straniero nella sua camera. Adesso si trova in carcere a Venezia. Qualche ora prima i poliziotti del commissariato di Marghera, in un'abitazione, avevano arrestato B.T., moldavo di 45 anni, colpito da un ordine di carcerazione emesso dalla procura di Vicenza. Dovrà scontare quattro mesi per furto.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Immobile sgomberato alla Gazzera: tre denunciati

  • Cronaca

    Vede i carabinieri e tenta la fuga in bici: aveva con sé cocaina e un sasso di eroina

  • Cronaca

    Derubano una donna che sta facendo shopping: denunciate

I più letti della settimana

  • Incidente in Valsugana: muore motociclista veneziano

  • Un'anziana donna travolta e uccisa sulle strisce pedonali

  • Botte alla moglie e al figlio, un uomo arrestato a Venezia

  • Non si ferma per i riposi comandati: multa di 5 mila euro e camion fermo tre mesi

  • Le dosi di cocaina sotto il tappetino dell'auto: arrestata spacciatrice

  • Studente sorpreso con la droga a scuola: denunciato

Torna su
VeneziaToday è in caricamento