MestreToday

Preso a pugni da tre uomini e rapinato di duecento euro

La rapina nella notte tra venerdì e sabato a Mestre. Altro colpo poco più tardi

Quei tre uomini si sono avvicinati e lo hanno accerchiato. Volevano i soldi e, per ottenerli, lo hanno colpito con un pugno. Poi con il bottino si sono allontanati. la polizia sta cercando tre uomini, probabilmente magrebini, che nella notte tra venerdì e sabato hanno derubato un cittadino marocchino che stava camminando in via Colombo a Mestre. La vittima è stata medicata dagli operatori di un'ambulanza per una lesione al labbro ed è stata avviata un'indagine per risalire ai tre rapinatori. 

Nelle stesse ore, poco più tardi, un altro colpo in via Ronchi. Questa volta i banditi erano in due, anche in questo caso magrebini. La vittima, un uomo originario di Singapore che sta trascorrendo qualche giorno di vacanza a Venezia, è stato minacciato con uno spray (che non è stato utilizzato) e ha consegnato trenta euro. Sul posto sono arrivati gli agenti della squadra volanti, che hanno setacciato la zona. Purtroppo, dei banditi nessuna traccia. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto tra due auto, morta una donna

  • L'Amerigo Vespucci torna in laguna in compagnia della nave San Giorgio

  • Incidente mortale di Eraclea, il motociclista aveva bevuto

  • Sorpreso con un trans, paga subito la multa: «Ma non ditelo a mia moglie» ​

  • Donna trovata morta sugli scogli, è una signora di Noale

  • Travolto da un'auto, morto un pensionato di 63 anni

Torna su
VeneziaToday è in caricamento