MestreToday

Fa la spesa senza pagare e spintona l'addetto alla sicurezza: arrestato

Un uomo è stato fermato venerdì pomeriggio dopo che aveva tentato di uscire dal supermercato senza saldare il conto

Corso del Popolo (archivio)

Si è infilato in tasca e in borsa 81 euro di merce e poi si è diretto all'uscita, senza pagare per le casse. Un addetto alla sicurezza se n'è accorto e ha cercato di fermarlo. Lui ha risposto alzando le mani e spintonandolo, ma non è riuscito a scappare e poco dopo è stato consegnato alla polizia. Il giovane, E.B.M., 27enne marocchino, è stato arrestato venerdì pomeriggio al supermercato Coop di Corso del Popolo a Mestre dagli agenti della squadra volanti. 

A chiamare la polizia è stato lo stesso personale del punto vendita. La merce è stata restituita e il 27enne sabato mattina è comparso davanti al giudice per la direttissima. E' stato condannato a un anno e un mese di reclusione e al pagamento di una multa di 260 euro.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tacco11 della famiglia di Federica Pellegrini nel nuovo hotel a 5 stelle di Jesolo

  • Sorpreso con un trans, paga subito la multa: «Ma non ditelo a mia moglie» ​

  • Donna trovata morta sugli scogli, è una signora di Noale

  • L'Auchan passa a Conad. Sciopero e presidio a Mestre

  • Violenta collisione in serata, perde la vita un 53enne di San Stino

  • Barca finisce in secca, volo dell'elicottero per recuperare quattro persone

Torna su
VeneziaToday è in caricamento