MestreToday

Rapina in panificio, titolare minacciato con coltello

È successo sabato sera in via Miranese, a Mestre. Il rapinatore è fuggito con il bottino

Polizia, archivio

Volto nascosto da sciarpa e berretto, un uomo ha fatto irruzione in un panificio di via Miranese a Mestre armato di coltello oggi, sabato 21 dicembre, verso le 19, e si è fatto consegnare dal titolare l'incasso: circa 400 euro. Poi è fuggito a piedi.

Lingua italiana

Le volanti della polizia di Stato sono intervenute in negozio verificando che, in base alle informazioni acquisite, si è trattato di un uomo dalla parlata italiana. Nessuno è rimasto ferito. Sono in corso tutti gli accertamenti necessari per ricostruire l'esatta dinamica dell'accaduto e individuare l'autore del reato. 


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Identificato un corpo trovato nel Piave: è Mattia Bon, scomparso l'estate scorsa a Sappada

  • Schianto a Caltana, morta una ragazza di 25 anni

  • Grosso giro di prostituzione in due locali: prestazioni fino a 1500 euro a notte, 5 persone in arresto

  • Ladri in fuga sui tetti, braccati con l'elicottero e catturati

  • Un morto sui binari a Porto Marghera

  • 57enne muore soffocato da un pezzo di torta

Torna su
VeneziaToday è in caricamento