MestreToday

Pusher arrestato, si nascondeva in un garage. Con sé eroina e cocaina

Un 29enne individuato ieri dalla polizia a Mestre, in via Cappuccina. Per lui una condanna a quasi 3 anni di carcere

Aveva trovato rifugio in un garage di via Cappuccina e lì portava avanti la sua attività di spaccio di droga. Gli agenti del commissariato di Mestre, però, sono arrivati a lui e lo hanno raggiunto ieri. L'uomo, tunisino di 29 anni, vedendo arrivare i poliziotti ha tentato la fuga ma è stato subito bloccato. Dopodiché, controllando il garage, sono stati trovati oltre 4 grammi di eroina e modesti quantitativi di hashish e cocaina.

A quel punto il 29enne è stato accompagnato negli uffici della questura per gli accertamenti del caso ed è così emerso che a suo carico c'era un ordine di carcerazione emesso dal tribunale di Rovigo in data 29 marzo 2018. Per la precisione una pena di 2 anni, 10 mesi e 6 giorni di reclusione. Il pusher è quindi stato accompagnato al carcere di Venezia.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Serra di funghi e cortecce allucinogene: giovane arrestato, un altro denunciato

  • Attualità

    È morto Bort: il fumettista della Settimana Enigmistica

  • Sport

    La Reyer si riprende il secondo posto in classifica: contro Torino vince 66-73

  • Attualità

    Eclissi totale di luna, sarà spettacolo in cielo: ecco quando sarà possibile ammirarla

I più letti della settimana

  • Tragedia a Spinea: si toglie la vita lanciandosi nel vuoto

  • Scossa di terremoto poco dopo la mezzanotte avvertita nel Veneziano

  • Umiliazioni e botte alla moglie e ai figli per 28 anni: padre padrone arrestato

  • Incidente a Ca' Bianca tra tre automobili: morto un uomo, 3 feriti gravi

  • Sciopero in vista: il personale di Trenitalia incrocia le braccia

  • Sciopero nazionale, i dipendenti Actv incrociano le braccia

Torna su
VeneziaToday è in caricamento