MestreToday

Pusher arrestato, si nascondeva in un garage. Con sé eroina e cocaina

Un 29enne individuato ieri dalla polizia a Mestre, in via Cappuccina. Per lui una condanna a quasi 3 anni di carcere

Aveva trovato rifugio in un garage di via Cappuccina e lì portava avanti la sua attività di spaccio di droga. Gli agenti del commissariato di Mestre, però, sono arrivati a lui e lo hanno raggiunto ieri. L'uomo, tunisino di 29 anni, vedendo arrivare i poliziotti ha tentato la fuga ma è stato subito bloccato. Dopodiché, controllando il garage, sono stati trovati oltre 4 grammi di eroina e modesti quantitativi di hashish e cocaina.

A quel punto il 29enne è stato accompagnato negli uffici della questura per gli accertamenti del caso ed è così emerso che a suo carico c'era un ordine di carcerazione emesso dal tribunale di Rovigo in data 29 marzo 2018. Per la precisione una pena di 2 anni, 10 mesi e 6 giorni di reclusione. Il pusher è quindi stato accompagnato al carcere di Venezia.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Immobile sgomberato alla Gazzera: tre denunciati

  • Cronaca

    Vede i carabinieri e tenta la fuga in bici: aveva con sé cocaina e un sasso di eroina

  • Cronaca

    Derubano una donna che sta facendo shopping: denunciate

I più letti della settimana

  • Incidente in Valsugana: muore motociclista veneziano

  • Un'anziana donna travolta e uccisa sulle strisce pedonali

  • Botte alla moglie e al figlio, un uomo arrestato a Venezia

  • Non si ferma per i riposi comandati: multa di 5 mila euro e camion fermo tre mesi

  • Le dosi di cocaina sotto il tappetino dell'auto: arrestata spacciatrice

  • Studente sorpreso con la droga a scuola: denunciato

Torna su
VeneziaToday è in caricamento