MestreToday

"Noi poliziotti del 113": presentato alla Vez il libro di Paolo Citran

Il sindaco Brugnaro: «Dovrebbero leggerlo tutti ma in primis i giovani, perché racconta esempi di onestà, fatica, dedizione, impegno sociale e civile»

“Noi poiliziotti del 113. Viaggio nella professionalità e nelle emozioni di un poliziotto delle volanti”. Mercoledì la presentazione del libro di Paolo Citran, poliziotto dal 1986, alla biblioteca Vez di Mestre, alla presenza, tra gli altri, del sindaco Luigi Brugnaro, del questore di Venezia Vito Danilo Gagliardi, dell'editore Andrea Mazzanti. «È un libro – ha osservato il primo cittadino – che dovrebbero leggere tutti, ma in primis i giovani, perché racconta esempi di onestà, fatica, dedizione, impegno sociale e civile».

Il testo

Il volume è diviso in 25 capitoli, tanti quante le operazioni raccontate da Citran, per moltissimi anni in servizio nelle Volanti. «Un servizio – ha ricordato l'autore – che ho sempre amato e che mi piacerebbe tornare a fare, perché sei davvero a contatto con le persone, e offri loro un servizio immediato».

Forze dell'ordine

«Il 113 è davvero un simbolo del nostro Paese – ha sottolineato ancora Brugnaro – ma come sindaco cerco di non far percepire ai cittadini differenze riguardo a quale arma compia una determinata operazione di polizia: poliziotti, carabinieri, vigili urbani, finanzieri sono comunque componenti delle forze dell'ordine, che ci offrono quotidianamente il loro servizio, volto a garantirci sicurezza e serenità».

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Giusta valutazione

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Serra di funghi e cortecce allucinogene: giovane arrestato, un altro denunciato

  • Attualità

    È morto Bort: il fumettista della Settimana Enigmistica

  • Sport

    La Reyer si riprende il secondo posto in classifica: contro Torino vince 66-73

  • Attualità

    Eclissi totale di luna, sarà spettacolo in cielo: ecco quando sarà possibile ammirarla

I più letti della settimana

  • Tragedia a Spinea: si toglie la vita lanciandosi nel vuoto

  • Scossa di terremoto poco dopo la mezzanotte avvertita nel Veneziano

  • Umiliazioni e botte alla moglie e ai figli per 28 anni: padre padrone arrestato

  • Incidente a Ca' Bianca tra tre automobili: morto un uomo, 3 feriti gravi

  • Sciopero in vista: il personale di Trenitalia incrocia le braccia

  • Sciopero nazionale, i dipendenti Actv incrociano le braccia

Torna su
VeneziaToday è in caricamento