MestreToday

Due ragazzi pestati in centro a Mestre

La polizia locale cerca gli autori di una violenta aggressione avvenuta nella notte tra sabato e domenica in via Poerio

Polizia locale (archivio)

Due ragazzi di nazionalità straniera sono finiti all'ospedale per le conseguenze di un pestaggio di cui sono stati vittime nella serata di sabato, a Mestre. Un video pubblicato dal Gazzettino immortala i momenti salienti dell'aggressione: un giovane, già a terra, viene preso con violenza a calci e pugni da un altro, mentre altri due stanno nelle immediate vicinanze. Si sentono le voci di altre persone, ma apparentemente nessuno interviene in difesa delle vittime.

Indagini

Il tutto è avvenuto in pieno centro, in via Poerio. In seguito al pestaggio i due ragazzi sono stati portati all'ospedale di Mestre per le cure del caso. Si tratta di un pakistano di 25 anni e di un afgano di 26: hanno riportato contusioni varie e piccole fratture, compatibili con i pugni e i calci ricevuti, e sono stati dimessi nella giornata di domenica. La polizia locale è al lavoro per ricostruire l'accaduto e identificare gli autori dell'aggressione, che sarebbe avvenuta senza motivo. Il sospetto degli agenti, infatti, è che gli aggressori abbiano agito non al culmine di una lite ma all’improvviso. Le vittime sono state sentite, ma non hanno saputo fornire particolari indicazioni sul movente. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Primo caso di Coronavirus nel Veneziano: è un 67enne di Mira

  • Coronavirus, i dati aggiornati

  • Aumentano i casi positivi al coronavirus: aggiornamenti

  • Coronavirus, inizia la settimana più lunga: gli aggiornamenti

  • L'ordinanza del ministero della Salute e del presidente della Regione Veneto

  • Hanno partecipato al Carnevale di Venezia: scatta la quarantena nel Salernitano

Torna su
VeneziaToday è in caricamento