MestreToday

Inaugurato il nuovo parco giochi inclusivo dell’area verde del Circus di Chirignago

La cerimonia lunedì con il volo in cielo di palloncini colorati accompagnato da musica e grandi cesti di caramelle

Foto: istituzioni al quartiere Circus di Chirignago

Il volo dei palloncini in cielo ha inaugurato ufficialmente la nascita del parco giochi al quartiere Circus di Chirignago, in via Fratelli Cavanis. Il sindaco Luigi Brugnaro ha preso parte alla cerimonia, davanti ai volti sorridenti dei bambini che hanno assaltato i giochi. Tra i rappresentant delle istituzioni l'assessore alle Politiche educative, Paolo Romor, l'assessore alla Coesione sociale, Simone Venturini, e l'assessore al Turismo, Paola Mar. Il tutto condito da musica e grandi cesti di caramelle.

Le istituzioni

«I bambini hanno il diritto di vivere in una città bella - ha detto il sindaco - con spazi ad hoc per garantire il divertimento in sicurezza. Chiediamo a voi tutti residenti la collaborazione per mantenere questo posto. Abbiamo sistemato il bilancio del Comune e ora - ha continuato il primo cittadino - stiamo spendendo le risorse recuperate a favore della gente per bene che paga le tasse. La nostra azione continuerà e si svilupperà negli altri parchi, nei parcheggi, nelle aiuole, in tutti quei luoghi che devono essere mantenuti puliti e in sicurezza. Ringrazio per questo le forze dell'ordine e la nostra polizia locale».

Dino

La struttura si caratterizza per installazioni pensate appositamente per i più piccoli, all'insegna del gusto di stare in famiglia all'aria aperta. Si concretizza così un investimento reso possibile anche dai fondi del programma "Pon Città Metropolitane che ha portato nel quartiere un moderno parco giochi da 90 metri quadrati: alle altalene e agli scivoli si aggiunge anche "Dino", un brucone verde di 11 metri che diventerà con ogni probabilità una delle attrazioni principali per i bimbi residenti in zona.

Potrebbe interessarti

  • Festa del Redentore: i migliori punti da cui ammirare i fuochi

  • Intolleranza al lattosio: i sintomi a cui stare attenti e come trattarla

  • Forfora: da cosa è causata e come si combatte

  • Bidoni della spazzatura: come fare per averli sempre puliti

I più letti della settimana

  • I funerali di Eleonora, Leonardo, Riccardo e Giovanni allo stadio di Musile

  • Confermati i domiciliari per Marinica, accusato di aver provocato l'incidente di Jesolo

  • Malfunzionamento ad un motore: attive le torce del cracking

  • Rischia di annegare, soccorso dall'elicottero del Suem in spiaggia

  • Sciopero del trasporto pubblico: a rischio treni e autobus

  • Italo assume a Venezia: 5 mesi di stage e poi contratti a tempo indeterminato

Torna su
VeneziaToday è in caricamento