MestreToday

Incidente sul lavoro nella stazione di Mestre: operaio ferito a un braccio, sul posto il 118

Preoccupazione verso le 11 di martedì per un lavoratore di una ditta in appalto che si trovava al binario 7, in un'area interdetta ai passeggeri, per installare degli ascensori per disabili

Sarebbe stato urtato da un veicolo da lavoro (è stato descritto come un "bobcat") e sarebbe caduto all'altezza del binario 7, procurandosi dei traumi a una braccio e a una mano. Preoccupazione verso le 11 di martedì in stazione ferroviaria a Mestre per le condizioni di un operaio di una ditta in appalto di 42 anni che stava lavorando in un cantiere per l'installazione di alcuni ascensori. L'area dell'incidente, dunque, era interdetta ai passeggeri. A un certo punto il mezzo avrebbe investito l'operaio che, preso alla sprovvista, sarebbe caduto a terra procurandosi un trauma a un arto, riportando una sospetta frattura.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Indagini in corso

Ancora la dinamica dell'accaduto è in via di ricostruzione ed è possibile che sul posto intervengano gli ispettori dello Spisal dell'Ulss 3. Sul posto in primis si è portata una squadra dei vigili del fuoco, poiché il timore era che l'operaio potesse avere l'arto incastrato, dopodiché il controllo della situazione è stato preso dai sanitari del 118, intervenuti con ambulanza e automedica. Della vicenda si sono interessati anche gli uomini della polfer.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gli aggiornamenti sul contagio in Veneto e in provincia la sera dell'1 aprile

  • I contagi e i pazienti coronavirus aggiornati a domenica sera

  • I dati aggiornati sui casi di coronavirus in provincia e nel Veneto

  • Ricoveri e decessi: gli aggiornamenti del 31 marzo sera

  • Addio ad Ambra, morta a 31 anni

  • Ricoveri e decessi, gli aggiornamenti di oggi

Torna su
VeneziaToday è in caricamento