MestreToday

Al via i lavori per la pista ciclo-pedonale tra il nuovo cavalcavia di Chirignago e via Miranese

Il nuovo percorso ciclo-pedonale verrà realizzato sul marciapiede lato est di via Trieste

Lunedì 13 gennaio aprirà il cantiere per la realizzazione di un nuovo percorso ciclo-pedonale in via Trieste di collegamento tra il nuovo cavalcavia di Chirignago e i percorsi ciclabili esistenti, e in corso di completamento, lungo via Miranese. Un intervento dal valore complessivo di 225mila euro che prevede anche la realizzazione di una nuova rotatoria in via Trieste, all’intersezione con via del Parroco, che potrà meglio raccordare i flussi di traffico che interessano l’incrocio tra la rampa di via del Parroco e il proseguimento di via Trieste verso via Miranese. 

La nuova pista

Il nuovo percorso ciclo-pedonale verrà realizzato sul marciapiede lato est di via Trieste e avrà una larghezza variabile da 2,50 a 3,50 metri. Il marciapiede sul lato opposto, dissestato in numerosi tratti a causa di radici affioranti, verrà sottoposto al rifacimento dello strato superficiale e verrà risagomato per ricavare gli stalli di sosta tra le alberature presenti; questa modifica permetterà di mantenere i posti auto presenti lungo entrambi i lati di via Trieste garantendo un ampiezza adeguata delle corsie di transito dei veicoli in carreggiata. Sul medesimo lato di via Trieste, tra via Dell’Edera e strada Saccardo, in accordo con Actv, è prevista l’eliminazione del capolinea del bus numero 66 del trasporto pubblico locale, che verrà ricollocato nel nuovo capolinea appositamente predisposto nell’area parcheggio all’intersezione tra via Risorgimento e via Miranese; tale spostamento, oltre a liberare la carreggiata dall’impatto determinato dalla sosta prolungata di un bus doppio, permetterà di destinare una piazzola di sosta alla fermata dello scuolabus, a servizio del limitrofo polo scolastico.

Altri interventi

Poco dopo l’inizio dei lavori, l’amministrazione procederà con l’avvio di un ulteriore cantiere destinato ad interventi di moderazione del traffico in via del Parroco. L’intervento consisterà nella realizzazione di piattaforme rialzate in asfalto stampato e resinato in prossimità degli accessi dalla vie Miranese e Trieste, adiacenti all’entrata alla scuola materna Sacro Cuore e nel tratto in curva a senso unico in prossimità del capitello votivo: tali modifiche del piano stradale avranno l’obiettivo di enfatizzare la percezione da parte dei veicoli  in transito della particolare tipologia di viabilità a velocità ridotta e caratterizzata dalla presenza di utenti deboli. Per il tratto di strada compreso tra via Sant’Elena e via Trieste è previsto un trattamento diversificato della pavimentazione lungo la fascia esterna della carreggiata stradale mediante l’utilizzo di asfalto stampato e resinato, con l’obiettivo di ottenere un restringimento ottico della strada. Ciò indurrà gli automobilisti a ridurre ulteriormente la loro velocità e avere maggior accortezza per i ciclisti in transito.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Venezia usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gli aggiornamenti sul contagio in Veneto e in provincia la sera dell'1 aprile

  • Addio ad Ambra, morta a 31 anni

  • Ricoveri e decessi: gli aggiornamenti del 31 marzo sera

  • Bollettino contagi e ricoveri per Covid-19 domenica mattina, regione e provincia

  • Ricoveri e decessi, gli aggiornamenti di oggi

  • Il bollettino Covid-19 del 3 aprile sera: ancora morti, calano i ricoveri

Torna su
VeneziaToday è in caricamento