MestreToday

La speranza si è spenta: morto il mestrino coinvolto in un incidente sul lavoro in Friuli

Mirco Chivilò, residente a Mestre, lo scorso 15 giugno stava lavorando al mercato ittico di Marano Lagunare quando è stato travolto dal suo camion. Dopo una settimana il decesso

Non ce l’ha fatta il cinquantaquattrenne rimasto coinvolto in un incidente avvenuto al mercato ittico di Marano Lagunare, in Friuli, lo scorso 15 giugno.

La dinamica

Mirco Chivilò, residente a Mestre, dipendente di un noto esercizio di ristorazione di Venezia, era rimasto schiacciato lo scorso 15 giugno tra due camion nel piazzale del mercato ittico della cittadina friulana.

Il peggioramento

Le sue condizioni non erano apparse gravi, tant’è che il malcapitato era riuscito ad allontanarsi dall’incidente in maniera autonoma, seppur lamentando diversi dolori. Poi il peggioramento e il decesso giovedì mattina all’ospedale "Santa Maria della Misericordia" di Udine, dopo essere stato ricoverato in prima terapia intensiva.

Potrebbe interessarti

  • Festa del Redentore: i migliori punti da cui ammirare i fuochi

  • Zenzero: è davvero un alleato per la nostra salute?

  • Forfora: da cosa è causata e come si combatte

  • Bidoni della spazzatura: come fare per averli sempre puliti

I più letti della settimana

  • I funerali di Eleonora, Leonardo, Riccardo e Giovanni allo stadio di Musile

  • Il papà di Giorgia, unica superstite nello schianto di Jesolo: «Come aver perso figli miei»

  • Confermati i domiciliari per Marinica, accusato di aver provocato l'incidente di Jesolo

  • Bambina investita a Cavallino, è grave

  • L'asta fallimentare per l'ex Umberto I se l'aggiudica Alì Supermercati

  • Jesolo, i sorpassi pericolosi e la testimonianza che ha incastrato il "pirata"

Torna su
VeneziaToday è in caricamento