MestreToday

La speranza si è spenta: morto il mestrino coinvolto in un incidente sul lavoro in Friuli

Mirco Chivilò, residente a Mestre, lo scorso 15 giugno stava lavorando al mercato ittico di Marano Lagunare quando è stato travolto dal suo camion. Dopo una settimana il decesso

Non ce l’ha fatta il cinquantaquattrenne rimasto coinvolto in un incidente avvenuto al mercato ittico di Marano Lagunare, in Friuli, lo scorso 15 giugno.

La dinamica

Mirco Chivilò, residente a Mestre, dipendente di un noto esercizio di ristorazione di Venezia, era rimasto schiacciato lo scorso 15 giugno tra due camion nel piazzale del mercato ittico della cittadina friulana.

Il peggioramento

Le sue condizioni non erano apparse gravi, tant’è che il malcapitato era riuscito ad allontanarsi dall’incidente in maniera autonoma, seppur lamentando diversi dolori. Poi il peggioramento e il decesso giovedì mattina all’ospedale "Santa Maria della Misericordia" di Udine, dopo essere stato ricoverato in prima terapia intensiva.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marea record, Venezia completamente sott'acqua

  • Trovata senza vita Bruna Basso, era scomparsa da mercoledì

  • Il disastro dell'acqua alta: incendi e barche affondate, rive e edifici danneggiati

  • Diciotto chili di marijuana nell'officina, «titolare» in manette

  • Madre e figlio trovati morti a Venezia: sospetta intossicazione da monossido

  • Come "l'acqua granda" del 1966. Due morti a Pellestrina

Torna su
VeneziaToday è in caricamento