MestreToday

Un anziano porta la giovane vicina in casa e la molesta sessualmente

Un 69enne è stato denunciato dopo che domenica avrebbe toccato in maniera "pesante" una 22enne in un palazzo mestrino di via Cappuccina

Giovane. Molto più giovane di lui. E per questo attraente, magari durante quei fugaci incontri tra le scale e gli ambienti comuni del condominio di via Cappuccina in cui entrambi vivono. Dietro a quei "buongiorno, buonasera" evidentemente stava crescendo in lui un desiderio irrefrenabile, un impulso talmente profondo da smettere di ragionare. Soprattutto dopo aver perso la moglie un anno fa. Al punto che nel primo pomeriggio di domenica avrebbe perso il controllo. Almeno stando alla denuncia presentata da una ragazza di 22 anni di nazionalità moldava, secondo cui un vicino di casa di 69 anni l'avrebbe molestata sessualmente. A lanciare l'allarme e chiamare il 113 sarebbe stato il marito della malcapitata, che naturalmente ha chiesto un intervento immediato delle forze dell'ordine. Visto il probabile stato di prostazione in cui versava la giovane.

Secondo quanto dichiarato da lei, infatti, verso le 15 avrebbe ricevuto la visita dell'anziano. Niente di straordinario: siccome la giovane coppia non ha il telefono può accadere che alcuni loro amici chiamino all'utenza del vicino. Così è accaduto anche in quel giorno, con una chiamata cui risponde l'anziano. Rassicurando i suoi interlocutori sul fatto che gli amici moldavi stanno bene. Dopodiché il 69enne avrebbe raggiunto l'abitazione della giovane per avvertire della telefonata, offrendo il proprio apparecchio nel caso in cui la ragazza volesse contattare direttamente gli amici. La malcapitata acconsente, entrando in casa dell'uomo. Effettuando la telefonata.

Dopodiché sarebbe scattato l'abuso: l'avrebbe abbracciata, per poi toccarle con la mano destra il fondo schiena e allungare anche la mano sinistra sul seno. Una reazione inattesa e altrettanto morbosa, che ha indotto la signora a chiedere aiuto al compagno. Una volta sul posto gli agenti della questura hanno raccolto la testimonianza della giovane, che poi ha puntato il dito contro il vicino. Denunciato quindi per molestie sessuali.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Una vicenda su cui comunque continuano a insistere diversi punti di domanda, che le indagini cercheranno di chiarire anche ascoltando la difesa del 69enne. Servirà capire che tipo di rapporti intercorrevano tra la coppia e il denunciato, e se eventualmente ci sia qualche persona terza in grado di fornire testimonianze sulla presunta aggressione subita dalla ragazza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sorpresi a fare sesso in strada, multa di 20mila euro

  • Centri autorizzati assistenza fiscale (Caaf) e Caf: indirizzi delle sedi a Venezia

  • "Reato di procurato allarme": presentato un esposto contro il presidente Luca Zaia

  • Controlli più restrittivi su chi torna da fuori Europa: la nuova ordinanza regionale

  • Picchia il compagno in palestra e lo minaccia di morte con un coltello, denunciata

  • Ratti e scarsa igiene: chiuso ristorante etnico di Dolo

Torna su
VeneziaToday è in caricamento