MestreToday

Un Memorial con Kristian Ghedina per ricordare il piccolo Andrea Rossato

Dieci mesi fa il bambino, di nove anni, perse la vita per un incidente sugli sci a Cortina. Il 6 gennaio è stato organizzato uno slalom gigante per beneficenza a San Vito di Cadore

Sono passati dieci mesi dalla scomparsa di Andrea Rossato, il bambino mestrino di 9 anni che lo scorso 5 marzo rimase vittima di un incidente sulle piste da sci di Cortina. Per ricordarlo, il 6 gennaio, è stato organizzato il Trofeo Memorial, dedicato al piccolo sciatore. Sulle piste di San Vito di Cadore si svolgerà una gara di slalom gigante per beneficenza aperto a tutte le categorie. In prima linea lo sci club Nottoli di Vittorio Veneto e la fondazione Andrea Rossato.

Alla cerimonia di premiazione parteciparanno Kristian Ghedina, ex campione di discesa libera cortinese, Andrea Fiori, sindaco di San Vito di Cadore, Roberto Bortoluzzi, presidente regionale Fisi e Antoio Menegon, presidente regionale Fisps, sezione Giubbe Rosse. La scadenza per iscriversi è fissata alla 18 del 4 gennaio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ordigno a Marghera. Evacuazione di 3mila persone, niente treni e aerei: Venezia sarà isolata

  • Bollo auto, tutte le novità del 2020 dagli sconti alle nuove modalità di pagamento

  • Bomba day: 3.500 persone da evacuare e blocco viabilità. Ecco le vie interessate

  • Dramma a Venezia: uomo si toglie la vita lanciandosi dalla finestra

  • Una donna si è data fuoco davanti al tribunale dei minori di Mestre

  • Preso l'uomo che si aggirava con un coltello tra le calli di Venezia

Torna su
VeneziaToday è in caricamento