MestreToday

Il Baracca si rifà il look: 300mila euro per spogliatoi e barriere architettoniche

Approvato in giunta il progetto definitivo. Seguirà la redazione del progetto esecutivo e l'affidamento dei lavori. Nel frattempo previsti interventi prima di ferragosto

Restyling per il Baracca. La giunta comunale ha approvato ieri a Ca' Farsetti il progetto definitivo comprensivo del progetto di fattibilità tecnica ed economica che prevede interventi di manutenzione e adeguamento dello stadio di Mestre. Allo scopo è previsto un finanziamento complessivo di 300mila euro.

Gli interventi

Tra gli interventi più significativi ci sono la realizzazione di un gruppo di continuità per la corretta gestione dell'impianto di illuminazione di emergenza, una nuova distribuzione dei locali del corpo spogliatoio, l'abbattimento delle barriere architettoniche ed interventi di manutenzione straordinaria ai servizi igienici per il pubblico. Saranno manutentati le recinzioni e sistemati gli uffici al piano primo, sopra al tunnel di ingresso. «A seguito del sopralluogo del sindaco - commenta l’assessore Francesca Zaccariotto - la giunta ha approvato un progetto che permetterà di avviare una serie di lavori che garantiranno massimi livelli di sicurezza e di decoro alla struttura. Una ulteriore dimostrazione di come questa Amministrazione sia solerte, dove ce ne siano le condizioni, a risolvere le problematiche della città».

Progetto esecutivo

Seguirà ora la redazione del progetto esecutivo e il successivo affidamento dei lavori. Nel frattempo l'amministrazione comunale provvederà ad altri interventi come la realizzazione di cancelli (i cosiddetti "varchi" per garantire il deflusso degli spettatori in caso di emergenza), che saranno realizzati prima di ferragosto, e un intervento di sistemazione della tribuna centrale con il posizionamento di nuove sedute omologate e ridipinture delle gradonate: interventi che saranno realizzati nella seconda metà di agosto.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tacco11 della famiglia di Federica Pellegrini nel nuovo hotel a 5 stelle di Jesolo

  • Sorpreso con un trans, paga subito la multa: «Ma non ditelo a mia moglie» ​

  • Violenta collisione in serata, perde la vita un 53enne di San Stino

  • L'Auchan passa a Conad. Sciopero e presidio a Mestre

  • Sciopero del personale Actv, ecco quando

  • Controlli e multe nei ristoranti: 225 chili di alimenti sequestrati in un solo esercizio

Torna su
VeneziaToday è in caricamento