MestreToday

Derubano due donne a bordo del treno, ma ormai la polfer li conosce: denunciati

Una coppia di ladruncoli di 49 anni sono finiti nei guai mercoledì in stazione a Mestre. Con loro avevano i soldi e la macchina fotografica delle donne, ripulite mentre stavano dormendo

La notte precedente c'era stato un furto, e loro sono conosciuti come L.O.F. (ladri operanti in ferrovia). Di fronte a questa etichetta hanno potuto poco, perché gli agenti della polfer, venuti a conoscenza che due passeggere di nazionalità ceca erano state ripulite di soldi, macchina fotografica e due carte di credito mentre dormivano su un vagone di un treno, hanno concentrato subito la propria attenzione su di loro. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Mercoledì A.N. e M.A., entrambi di 49 anni, sono stati denunciati per il possesso di arnesi da scasso in grado di aprire gli scompartimenti e per furto, dopo che negli uffici della polfer della stazione di Mestre sono stati costretti a tirare fuori dalle tasche la refurtiva della razzia precedente. Con sé avevano soldi sia in euro che in valuta ceca e la macchina fotografica. Nessun dubbio su chi fossero le legittime proprietarie. Per i due, con precedenti specifici, inevitabile una segnalazione all'autorità giudiziaria. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sorpresi a fare sesso in strada, multa di 20mila euro

  • Centri autorizzati assistenza fiscale (Caaf) e Caf: indirizzi delle sedi a Venezia

  • "Reato di procurato allarme": presentato un esposto contro il presidente Luca Zaia

  • Controlli più restrittivi su chi torna da fuori Europa: la nuova ordinanza regionale

  • Picchia il compagno in palestra e lo minaccia di morte con un coltello, denunciata

  • Ratti e scarsa igiene: chiuso ristorante etnico di Dolo

Torna su
VeneziaToday è in caricamento