MestreToday

La polizia arriva in pediatria e dona un uovo di Pasqua gigante ai bimbi

Il vicario del questore Morelli e il dirigente del commissariato di Mestre Vomiero con i suoi uomini hanno donato ai bambini ricoverati all'Angelo un sorriso e un momento di gioia

Un enorme uovo di Pasqua ha fatto capolino tra i bambini del reparto di Pediatria dell'ospedale Dell'Angelo di Mestre. A portarlo, tra gli altri, il vicario del questore Michele Morelli, il dirigente del commissariato di Mestre Eugenio Vomiero e il commissario capo Elena Gregorio, da sempre vicini ai medici e ai piccoli pazienti del nosocomio mestrino.

Tanti bambini sono rimasti a bocca aperta di fronte a quel gigantesco uovo di cioccolato. Un'opera pasticcera artigianale confezionata dalle mani di Gianluca Liberalato della pasticceria Loredana di via Bissuola. Tra sorrisi e foto ricordo, è stata una mattinata diversa per quanti si trovavano ricoverati in reparto. Sopra all'uovo, naturalmente, lo stemma della polizia oltre a un grosso scoiattolo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gli aggiornamenti sul contagio in Veneto e in provincia la sera dell'1 aprile

  • I contagi e i pazienti coronavirus aggiornati a domenica sera

  • I dati aggiornati sui casi di coronavirus in provincia e nel Veneto

  • Ricoveri e decessi: gli aggiornamenti del 31 marzo sera

  • Pazienti ricoverati e tamponi positivi al coronavirus domenica

  • Ricoveri e decessi, gli aggiornamenti di oggi

Torna su
VeneziaToday è in caricamento