MestreToday

Viabilità più sicura: pronto il "nuovo" incrocio tra via Martiri e Porto di Cavergnago

Un punto in cui si erano verificati tanti incidenti. Aggiunte due corsie per la svolta, oltre alla pista ciclabile. Conservato il semaforo

Fino a oggi era considerato uno degli incroci più pericolosi di Mestre, luogo di tanti incidenti. Per questo i lavori all'incrocio tra via Martiri della Libertà e via Porto di Cavergnago sono stati considerati una priorità e, ora che sono conclusi, si può dire che l'intersezione è più sicura: non solo per gli automobilisti, ma anche per pedoni e ciclisti. Nel dettaglio: realizzate due nuove corsie, una per ogni senso di marcia, dedicate ai veicoli che devono svoltare a sinistra; ricalibrata l'intera intersezione, con la creazione di un nuovo percorso ciclopedonale e la sistemazione di vari sottoservizi. Il semaforo è stato conservato. I lavori, per un costo complessivo di 2,1 milioni di euro, sono stati eseguiti dall'associazione di imprese costituita da Lf Costruzioni - Brussi Costruzioni, nel giro di 383 giorni (rispetto ai 540 inizialmente previsti).

A tempo record

All'inaugurazione di stamattina hanno partecipato il sindaco di Venezia, Luigi Brugnaro, il governatore del Veneto, Luca Zaia, l'amministratore di Veneto Strade, Silvano Vernizzi. Inoltre i rappresentanti del “Comitato Borgo Cavergnago”, l'assessore regionale ai Lavori pubblici, Elisa De Berti, gli assessori comunali Renato Boraso e Simone Venturini, il presidente della Municipalità Mestre Carpenedo, Vincenzo Conte, e il parroco di Campalto, don Massimo Cadamuro, che ha benedetto la nuova opera. «È uno snodo importante e molto frequentato - ha ricordato Brugnaro - che in questi anni, purtroppo, non solo ha mietuto numerose vittime e feriti, ma ha causato problemi alla circolazione. Un grazie quindi a coloro che sono stati a fianco del Comune per la realizzazione di quest'opera, nonché a quelli che l'hanno poi completata a tempo di record». Per Boraso, l'intervento «ricalca quasi esattamente quello compiuto pochi anni fa sempre in via Martiri della Libertà, all'incrocio con via Pasqualigo, e che ha dato davvero buoni risultati, essendosi in pratica qui azzerati gli incidenti stradali. Un plauso e un ringraziamento vada oggi anche al Comitato Borgo Cavergnago, che ha sostenuto da subito questa nuova opera».

1119 Bru 3-2

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Venezia usa la nostra Partner App gratuita !

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tacco11 della famiglia di Federica Pellegrini nel nuovo hotel a 5 stelle di Jesolo

  • Schianto tra due auto, morta una donna

  • Sorpreso con un trans, paga subito la multa: «Ma non ditelo a mia moglie» ​

  • Donna trovata morta sugli scogli, è una signora di Noale

  • L'Auchan passa a Conad. Sciopero e presidio a Mestre

  • Barca finisce in secca, volo dell'elicottero per recuperare quattro persone

Torna su
VeneziaToday è in caricamento