MestreToday

Nuova viabilità a Mestre, venerdì apre la rotatoria di via Piave

È il terzo semaforo a essere eliminato in centro. Agenti della polizia municipale in strada a gestire il traffico e aiutare gli automobilisti disorientati

Rotatorie praticamente finite, i cantieri della nuova viabilità di Mestre sono agli sgoccioli e venerdì mattina gli autisti non troveranno più semafori al crocevia tra via Piave, via Carducci, via Miranese e via Circonvallazione. Per ora gli operai sono impegnati nella sistemazione dei marciapiedi della zona, ma il clou delle operazioni è in programma giovedì notte: a quel punto la rotonda sarà materialmente costruita con un sistema temporaneo, ossia blocchi di new jersey, al pari delle altre due ai Quattro Cantoni e al quartiere San Paolo.

Viabilità più fluida

Martedì mattina i tecnici dell’assessorato alla Mobilità hanno controllato la situazione e, dalle prime verifiche, sembrerebbe che eliminare gli impianti semaforici in zone molto trafficate della città di terra stia dando i risultati sperati: non si stanno più formando code tra Terraglio e Castellana, all’altezza dei Quattro Cantoni, dov’è stato realizzato il «fagiolo», e lo stesso dicasi per l’incrocio tra via Torre Belfredo e via Filiasi. Autisti e residenti promuovono l’operazione, proprio perché senza auto in sosta ai semafori ne beneficia la fluidità della circolazione e anche la qualità dell’aria che si respira in zona.

Sperimentazioni

Al momento le tre rotatorie, compresa quella non ancora in funzione, sono in fase sperimentale e, dopo il primo test, l’amministrazione le realizzerà in pianta stabile, adeguandole in caso emergessero criticità nelle prossime settimane. Venerdì, è stato annunciato, in via Piave ci saranno i vigili a monitorare la situazione. 

39735029_1805340432888486_5317773642547855360_n-2

38897668_1786581924764337_1290307041570586624_n-2

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Venezia usa la nostra Partner App gratuita !

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tacco11 della famiglia di Federica Pellegrini nel nuovo hotel a 5 stelle di Jesolo

  • Schianto tra due auto, morta una donna

  • L'Amerigo Vespucci torna in laguna in compagnia della nave San Giorgio

  • Sorpreso con un trans, paga subito la multa: «Ma non ditelo a mia moglie» ​

  • Donna trovata morta sugli scogli, è una signora di Noale

  • Travolto da un'auto, morto un pensionato di 63 anni

Torna su
VeneziaToday è in caricamento