MestreToday

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Festa al Quartiere Pertini: taglio del nastro per il nuovo campo di calcio a 5 e di basket

«È anche un modo per spiegare ai nostri giovani che la comunità c'è e pensa alle loro esigenze». Ora manca l'area cani

 

L'apertura del cantiere risale a giugno scorso e oggi è arrivato il momento del taglio del nastro: il sindaco di Venezia, Luigi Brugnaro, ha inaugurato lunedì pomeriggio la nuova area sport del quartiere Pertini di Mestre, dove gli appassionati potranno cimentarsi nel calcio a 5 e nel basket. Alla cerimonia, tra gli altri, la presidente del Consiglio comunale Ermelinda Damiano, il presidente della Municipalità di Mestre Carpenedo Vincenzo Conte e diversi consiglieri comunali e di municipalità. 

La promessa

«Serviva un segnale forte da dare ai giovani per tenerli qui e dar loro un divertimento sano - ha detto Giorgio Rocelli, presidente del comitato del quartiere -. Risciamo a farci ascoltare perché non abbiamo bandiere, siamo sempre stati aperti al dialogo con tutti». «Avevamo promesso che avremmo realizzato questa struttura - ha dichiarato il sindaco Brugnaro - senza troppe chiacchiere e senza troppi annunci abbiamo in silenzio sistemato la recinzione del campo da calcio a 5, messo a punto l'illuminazione e costruito anche il nuovo campo da basket con superficie sintetica per dare la possibilità ai bambini di giocare e divertirsi. È anche un modo per spiegare ai nostri giovani che la comunità c'è e pensa alle loro esigenze. Le tasse a Venezia - ha concluso il primo cittadino - le usiamo per progetti concreti. Oggi ci siamo regalati un bel momento di festa da condividere con i residenti del quartiere». I lavori di realizzazione della struttura, finanziati con fondi PonMetro (Programma Operativo Nazionale Città Metropolitane 2014-2020) per quasi 150 mila euro, hanno permesso il posizionamento del tappeto di erba sintetica e dei nuovi canestri, oltre che la realizzazione delle recinzioni e dei camminamenti pedonali e il posizionamento delle nuove torri faro per l'illuminazione serale.

Campo basket Pertini-2

Campo basket Pertini1-2

Potrebbe Interessarti

Torna su
VeneziaToday è in caricamento