MestreToday

Il Marzenego - Osellino sarà riqualificato

Ok al progetto di riqualificazione ambientale del basso corso del fiume: prevede tra l'altro la riorganizzazione dei posti barca, un pontile e un ponte ciclopedonale

È stato approvato all'unanimità dal Consiglio comunale il progetto di riqualificazione ambientale del basso corso del fiume Marzenego-Osellino. L’intento, secondo il provvedimento, è disinquinare la laguna, bonificare i fondali, migliorare la sicurezza idraulica, rinatulizzare e ricalibrare il canale, sistemare e rendere fruibili i posti barca. Il piano prevede una riconfigurazione degli spazi per ottenere una corretta regolamentazione dei posti barca: ne sono previsti 380 lungo via Vespucci e 507 in zona Campalto.

In base a un emendamento di giunta dovranno essere messe in atto tutte le procedure amministrative necessarie per garantire agli intestatari delle concessioni acquee un ottenimento rapido degli atti, prevedendo inoltre, in accordo con il Consorzio di Bonifica, la definizione di un progetto di un pontile affinché i concessionari siano esentati dalla presentazione di singoli progetti. L’assemblea di Ca’ Farsetti ha anche dato via libera al progetto per la realizzazione di un ponte ciclopedonale sul fiume Osellino.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Scorzè: camionista investito e ucciso nella notte

  • Truffatore online per anni, lo vanno a prendere nel suo appartamento

  • Trovato morto a 17 anni: sospetta overdose da psicofarmaci

  • Due casi di overdose in poche ore a Mestre, morto un 24enne

  • Tour fotografico nella ex Sirma, fabbrica abbandonata a Porto Marghera

  • Scoperta a rubare vestiti, aggredisce il direttore e gli punta le forbici in faccia

Torna su
VeneziaToday è in caricamento