MestreToday

Hybrid Music: sale prova più noleggiate, cresce il numero di musicisti

Dati confortanti quelli registrati nei primi 4 mesi del 2019, confrontati con lo stesso periodo dello scorso anno

La Hybrid Music di via Torino, spazio dedicato ai giovani e alla musica in città, è diventata un punto di riferimento metropolitano, offrendosi come nuovo spazio culturale cittadino e come luogo di aggregazione della creatività giovanile. Nel 2018, il primo anno di apertura, sono stati circa 1300 gli utenti che hanno potuto suonare in HM. Il 2019 è stato un anno di conferme ma anche di novità con un incremento di musicisti che hanno scelto di frequentare la sala prove comunale.

Aperta più ore

Sono aumentate infatti da gennaio ad oggi, le ore di aperture passando dai 64 giorni del 2018 agli 87 del 2019. All'Hybrid Music da gennaio ad aprile sono entrati 909 musicisti. 291 persone in più (il 47 per cento) rispetto allo stesso periodo del 2018. Aumentate di 134 ore il noleggio sale: 400 sono quelle registrate in questi 4 mesi rispetto alle 266 del 2018 con un aumento quindi del 19 per cento.

«Una grande soddisfazione»

«Vedere i risultati della Hybrid Music è motivo di grande soddisfazione - afferma Simone Venturini, assessore alla Coesione sociale e politiche giovanili - perché conferma la bontà della scelta di dare una svolta al vecchio concetto di sala prove, tutta incentrata sul disagio, allargando l'attenzione al mondo in giovanile (e non solo) in generale, offrendo opportunità a tutti e un servizio moderno e di qualità. Come da volontà del sindaco continueremo a lavorare e a investire nei giovani e nella musica in particolare, in termini di spettacolo, opportunità di aggregazione, formazione e crescita professionale».

Potrebbe interessarti

  • Lenzuola: ogni quanto vanno cambiate e perché

  • Micosi alle unghie: i rimedi fai da te

  • Zanzare: i migliori repellenti naturali per allontanarle

  • Moscerini della frutta: come eliminarli dalla propria cucina

I più letti della settimana

  • Si tuffa nel Piave: trascinato via dalla corrente scompare un ragazzo veneziano

  • Schianto fra 3 macchine, persone soccorse dal Suem 118 e portate all'ospedale

  • È morto Alex Ruffini, fotografo veneziano del grande rock

  • Pozzecco e la sconfitta: «Al Taliercio non si può giocare. Andate affanculo: spero di perdere la prossima»

  • Schianto in A27, auto fuori strada finisce in un campo: ferite due veneziane

  • «Addetti alla sicurezza non in regola»: il questore mette i sigilli al King's di Jesolo

Torna su
VeneziaToday è in caricamento