MestreToday

Hacker carica l'home page di un sito porno in una biglietteria automatica Atvo

È successo nel pomeriggio di oggi in Corso del Popolo, a Mestre. L'azienda denuncerà il fatto

L'home page di un sito porno è comparsa su una colonnina erogatrice di ticket di Atvo alla fermata di Corso del Popolo, a Mestre. Si è trattato di un "attacco" da parte di un hacker che è riuscito a violare il sistema informatico e inserire il contenuto per soli adulti in bella vista. Con ogni probabilità la stessa persona ha poi realizzato un video, postato sui social.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Non appena appreso dell'accaduto, Atvo si è subito mobilitata per bloccare il contenuto pornografico. Sono stati quindi effettuati tutti gli accertamenti del caso con la l'azienda produttrice della colonnina, per capire come il sistema possa essere stato hackerato e prendere tutte le contromisure del caso per evitare che possa ripresentarsi un simile inconveniente. «Atvo, pur non c'entrando nulla, si scusa con tutti gli utenti - fanno sapere dall'azienda - e provvederà a sporgere denuncia».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Centri autorizzati assistenza fiscale (Caaf) e Caf: indirizzi delle sedi a Venezia

  • Tuffo nell'acqua bassa a Jesolo, un ragazzo all'ospedale

  • Picchia il compagno in palestra e lo minaccia di morte con un coltello, denunciata

  • Ratti e scarsa igiene: chiuso ristorante etnico di Dolo

  • Il ceppo di covid proveniente dalla Serbia è molto aggressivo. Zaia: «Preoccupati per i virus importati»

  • Il giorno del Mose: alle 12.25 la Laguna è completamente isolata dal mare | DIRETTA

Torna su
VeneziaToday è in caricamento