MestreToday

Percorsi casa-scuola sostenibili: i bambini sono a caccia di "miglia verdi"

Parte oggi il progetto "Green Mile", promosso dal Comune, per incentivare i bambini di quarta e quinta elementare (e i loro genitori) a spostarsi quotidianamente senza inquinare

A partire da oggi, lunedì 26 marzo, oltre 1500 allievi di quarta e quinta elementare, assieme ai genitori, parteciperanno per oltre un mese, a “Green Mile = Miglia Verdi”, il progetto, promosso dal Comune, in collaborazione con la Federazione Italiana Amici della Bicicletta (Fiab) e gli Amici della Bicicletta di Mestre, per stimolare gli studenti a percorrere gli spostamenti quotidiani casa-scuola in modo sicuro, salutare e senza inquinare, grazie a un gioco.

Semplici le regole: si guadagneranno “Miglia Verdi”, ovvero bollini di colore verde da attaccare a un apposito poster, ogni volta che si andrà e si tornerà da scuola in bici, a piedi, con i mezzi pubblici o anche organizzandosi con car-pooling, cioè un'unica auto con più bambini a bordo.

“Questo progetto – ha puntualizzato l'assessore comunale alla Mobilità, Ugo Bergamo – rappresenta un’interessante opportunità formativa per gli alunni, e ha raccolto un'adesione davvero straordinaria. Dalle 15 classi della prima edizione svoltasi l’anno scorso, siamo passati quest'anno a 70 classi, per un totale di 18 scuole e 1.570 alunni. Poiché il livello di inquinamento dell’aria nella nostra città è causato per un terzo dal traffico automobilistico, è necessario che gli studenti siano i principali protagonisti e sostenitori di nuove forme di mobilità, coerenti con stili di vita rispettosi della salute e dell’ambiente".

Naturalmente questa iniziativa si inserisce all'interno di una visione in prospettiva molto più grande: "Siamo convinti – spiega Bergamo – che un singolo progetto, piccolo o grande che sia, non sia sufficiente a cambiare la situazione critica della qualità dell’aria della nostra città. È infatti necessario mettere insieme più progetti e interventi che, complessivamente, interessino la totalità degli spostamenti urbani".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dagli scavi in A4 è emersa un’imponente struttura di epoca romana

  • In arrivo forti rovesci e grandinate

  • Un etto di cocaina e 15 mila euro in contanti: 4 arresti

  • Pericoloso inseguimento in laguna, giovane sperona la volante: 25enne arrestato

  • Trova il padre senza vita in casa

  • Dal primo giugno tutto il personale Actv torna in servizio

Torna su
VeneziaToday è in caricamento