MestreToday

Colpo grosso dei ladri in una scuola dell'infanzia mestrina: bottino da 10mila euro

L'incursione nel corso delle festività pasquali. A chiedere l'intervento del 113 la direttrice della struttura, situata in zona via Ca' Rossa. Indagini in corso da parte della questura

Erano a conoscenza che lì avrebbero potuto mettere a segno un colpo piuttosto ingente e così è stato. Furto ingente in una scuola dell'infanzia di via Ca' Rossa a Mestre: ad accorgersi dell'incursione dei malintenzionati è stato il personale, al ritorno nella struttura dopo le vacanze pasquali. La direttrice, una volta informata, si è rivolta al 113 dopo essersi accorta che la porta sul retro dell'edificio era stata forzata e dal suo ufficio erano spariti circa 10mila euro in contanti. A essere visitata è stata la sede del centro infanzia "Il Germoglio" di via Ca' Rossa.

Rubati fotocamere e proiettore

I delinquenti non si sono fermati ai soldi: si sono impossessati anche di due macchine fotografiche e di un proiettore, danneggiando anche il distributore delle bevande per fare mambassa delle monetine. Sul posto si sono portati gli agenti delle volanti per un sopralluogo alla ricerca di eventuali indizi, invitando la responsabile a presentare denuncia in commissariato. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Primo caso di Coronavirus nel Veneziano: è un 67enne di Mira

  • Aumentano i casi positivi al coronavirus: aggiornamenti

  • Coronavirus, cresce il numero dei contagiati: 43 in Veneto, 6 solo a Venezia

  • Coronavirus, inizia la settimana più lunga: gli aggiornamenti

  • L'ordinanza del ministero della Salute e del presidente della Regione Veneto

  • Coronavirus: l'ordinanza per i Comuni colpiti del Veneto

Torna su
VeneziaToday è in caricamento