MestreToday

Folla nella chiesa di Favaro per i funerali di Gianluca, morto a 37 anni

Partecipazione e commozione per l'addio al giovane padre, mancato l'altroieri. A rendergli omaggio tanti colleghi dell'Alì

Tutto l'affetto della comunità per l'ultimo saluto a Gianluca Zambelli nel corso della cerimonia funebre che si è tenuta stamattina nella chiesa parrocchiale di San Pietro Apostolo, a Favaro Veneto. Centinaia di persone si sono radunate già molto prima delle 9, orario di inizio della messa, dapprima riempiendo l'interno dell'edificio e poi disponendosi al di fuori, in strada. Una grande commozione si è diffusa tra chi conosceva Gianluca e ricorda bene il sorriso, la tenerezza e la gentilezza di un ragazzo scomparso troppo presto.

Il saluto dei colleghi

Mancherà prima di tutto alla sua famiglia, la moglie Laura e i figli Mia e Ivan. Gianluca si è spento martedì in seguito a un male che non gli ha lasciato scampo. Aveva solo 37 anni, un giovane padre che un destino crudele ha tolto all'affetto dei suoi cari. In paese si sentirà la sua mancanza: dipendente del supermercato Alì, viene ricordato come un "ragazzo d'altri tempi". Tantissimi colleghi erano presenti giovedì mattina in chiesa, tutti con indosso la maglietta di colore nero col logo dell'azienda. Un modo per sentirsi una squadra, quasi una famiglia, e farsi forza assieme per superare un lutto terribile. Un lungo applauso ha accolto l'uscita del feretro, al termine della cerimonia, ultimo omaggio corale per ringraziare Gianluca per ciò che è stato e ciò che ha dato.

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Potrebbe interessarti

  • Lenzuola: ogni quanto vanno cambiate e perché

  • Micosi alle unghie: i rimedi fai da te

  • Zanzare: i migliori repellenti naturali per allontanarle

  • Moscerini della frutta: come eliminarli dalla propria cucina

I più letti della settimana

  • Si tuffa nel Piave: trascinato via dalla corrente scompare un ragazzo veneziano

  • Schianto fra 3 macchine, persone soccorse dal Suem 118 e portate all'ospedale

  • È morto Alex Ruffini, fotografo veneziano del grande rock

  • Pozzecco e la sconfitta: «Al Taliercio non si può giocare. Andate affanculo: spero di perdere la prossima»

  • Schianto in A27, auto fuori strada finisce in un campo: ferite due veneziane

  • «Addetti alla sicurezza non in regola»: il questore mette i sigilli al King's di Jesolo

Torna su
VeneziaToday è in caricamento