MestreToday

Spacciano cocaina e marijuana tra Favaro e Carpenedo: coppia in manette

Sono stati fermati dagli agenti della polizia locale di Venezia, che da tempo aveva avuto segnalazione di strani movimenti nei bar della zona

Spaccioa a Favaro Veneto, arrestata ieri pomeriggio una coppia di fidanzati di nazionalità romena. Il Nucleo operativo della polizia locale di Venezia aveva da alcuni giorni avuto segnalazione dell’attività sospetta dei due, soliti frequentare alcuni bar di Carpenedo e Favaro, e intrattenere conversazioni e rapporti con persone dedite all'uso di sostanze stupefacenti.

In casa cocaina e marijuana

Dopo avere individuato i due spacciatori, averli pedinati ed avere scoperto l'abitazione di residenza, nel pomeriggio di ieri è scattata la fase finale dell'operazione. I due fidanzati, nella zona di Carpenedo, sono saliti a bordo di un’auto e poco dopo ne sono scesi e si sono diretti a Favaro verso la propria abitazione. Intercettata dalla radiomobile della polizia locale, l’auto dell’acquirente è stata fermata e con l’aiuto dell’unità cinofila è stata subito ritrovata la cocaina comprata.

Coppia in arresto

Poco dopo è quindi seguita l'irruzione nell'appartamento degli agenti che hanno trovato 10 bustine di cocaina pronta per lo spaccio nascoste all'interno di un pacchetto di sigarette e l'equivalente di 50 dosi di marijuana. I due spacciatori sono stati arrestati e messi a disposizione dell'autorità giudiziaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I benefici della cyclette, un attrezzo per tornare in forma in poco tempo

  • Il bar di Venezia che riapre con tutti gli impianti a prova di acqua alta

  • Cocaina e 70mila euro in casa: un altro arresto a Chioggia

  • Controlli a tappeto nel Veneziano, quattro arresti

  • Volo dell’Angelo 2020, Venezia è pronta

  • Cardiologie aperte: screening e visite gratuite all'ospedale di Mirano

Torna su
VeneziaToday è in caricamento