MestreToday

Escono di casa e lasciano la candela accesa: scatta l'incendio in appartamento a Mestre

Intervento dei vigili del fuoco martedì pomeriggio in via Nervesa. Sul posto anche polizia e sanitari del 118

Se ne vanno da casa lasciando una candela accesa e scatta l'incendio. Apprensione martedì pomeriggio in via Nervesa a Mestre per un rogo (spento quasi subito) che ha riempito un appartamento di fumo nero, tanto che i pompieri sono dovuti entrare in azione con i respiratori.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Intervento del 115

Gli operatori del 115 sono intervenuti in forze con autobotte e almeno una squadra del Comando di Mestre operando con rapidità poiché all'inizio non si sapeva se all'interno si trovassero delle persone. Sul posto anche una volante della polizia di Stato, oltre che un'ambulanza del 118 poi ripartita prima degli altri mezzi di soccorso. L'incendio per fortuna non si è allargato al resto delle abitazioni, rimanendo circoscritto. Ben visibili, però, i danni all'abitazione, se non altro per i muri anneriti. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gli aggiornamenti sul contagio in Veneto e in provincia la sera dell'1 aprile

  • I contagi e i pazienti coronavirus aggiornati a domenica sera

  • I dati aggiornati sui casi di coronavirus in provincia e nel Veneto

  • Ricoveri e decessi: gli aggiornamenti del 31 marzo sera

  • Pazienti ricoverati e tamponi positivi al coronavirus domenica

  • Ricoveri e decessi, gli aggiornamenti di oggi

Torna su
VeneziaToday è in caricamento