MestreToday

Si avvicina San Valentino, la festa del cuore: occasione di un check-up gratuito all'Auchan

Sabato 11 febbraio nel centro commerciale, grazie all'iniziativa dell'associazione "Amici del cuore" di Mestre, sarà allestito un centro di controllo gratuito. Specie per giovani coppie

San Valentino, la festa del cuore e degli innamorati, diventa l’occasione per un check-up gratuito per tutti coloro che hanno meno di 60 anni. Con controllo del colesterolo, della pressione, della glicemia e un elettrocardiogramma il cui tracciato verrà letto da un cardiologo che, assieme ad altri medici, fornirà consigli e indicazioni. Per far questo non serve andare in ospedale. 

L’associazione "Amici del cuore" di Mestre infatti ha chiesto la collaborazione del centro commerciale Auchan. Una scelta che si spiega in poche parole: gli infarti stanno diminuendo in termini assoluti, ma sono in aumento nei giovani e soprattutto nelle donne sotto i 55 anni. Siccome si tratta di fasce d'età, specie i giovani, che tendenzialmente non vanno in ospedale per controlli, l’associazione tenta di intercettarle in luoghi diversi dal solito. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'iniziativa dunque è rivolta alle coppie sotto i 60 anni. Anche chi è ultrasessantenne potrà sottoporsi al controllo gratuito, ma verrà data precedenza a chi ha il cuore più "giovane". L'appuntamento è per sabato 11 febbraio, all’interno della galleria, dalle 9 alle 15. Verrà allestito un vero e proprio centro di controllo della salute cardiaca. I mestrini potranno sottoporsi gratuitamente ai controlli e l’indagine entrerà a far parte dello studio – che ha già raggiunto la quota di mille persone – che sta mettendo a punto il reparto di Cardiologia dell’ospedale dell'Angelo per individuare i motivi per cui l’infarto colpisce sempre prima. In particolare le donne sotto i 55 anni.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuova ordinanza in Veneto: la mascherina non sarà più sempre obbligatoria

  • Dagli scavi in A4 è emersa un’imponente struttura di epoca romana

  • Bacaro chiuso 5 giorni per violazione delle norme anti-Covid

  • Incendio ad un'azienda agricola in Riviera

  • Dal primo giugno tutto il personale Actv torna in servizio

  • Casa del sesso in centro a Mestre: arrestata una donna

Torna su
VeneziaToday è in caricamento