MestreToday

Era scomparso da casa da domenica: dopo 24 ore lo trovano morto in acqua a Campalto

Nessun lieto fine nelle ricerche di un novantenne mestrino finito in acqua per un malore o per un incidente

Le sue tracce si erano perse da domenica, quando i parenti non l'avevano più visto rincasare. Purtroppo non c'è stato alcun lieto fine e le ultime speranze di trovarlo in vita si sono spente tra il pomeriggio e la sera di lunedì: tragedia a Campalto, dove un residente di 90 anni è stato trovato privo di vita all'interno di un bacino per la raccolta delle acque di un canale scolmatore.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ricerche immediate

Le ricerche erano scattate immediatamente dopo che i congiunti avevano segnalato alle forze dell'ordine la scomparsa del proprio caro. A un primo esame esterno della salma sembrerebbero essere stati esclusi eventuali segni di violenza sulla salma, dunque non si sarebbe trattato di una morte violenta. Con ogni probabilità la vittima sarebbe finita in acqua per un incidente o per un improvviso malore. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Aggiornamenti serali su contagi e ricoveri in provincia di Venezia e Veneto

  • I dati aggiornati sul contagio in Veneto e in provincia

  • Aggiornamenti serali su contagi e ricoveri in provincia di Venezia e in Veneto

  • Ricoveri e decessi, gli aggiornamenti del 24 marzo sera

  • Quasi 6000 positivi al coronavirus in Veneto, altri morti in provincia

  • Quasi 900 positivi in provincia, altri 2 morti all'ospedale di Dolo

Torna su
VeneziaToday è in caricamento