Mestre Today

Controlli tra via Trento, Monte San Michele e parco Bissuola: un etto di droga sequestrata

È il risultato degli ultimi due giorni di operazioni della polizia municipale a Mestre con le unità cinofile. Un pusher 22enne denunciato, trovati diversi nascondigli di marijuana

Ha consegnato lo stupefacente in pieno giorno a un quarantenne, residente a Mestre, mentre stava portando a passeggio il proprio cane di fronte alla stazione ferroviaria. Ma il nucleo di polizia giudiziaria lo ha colto in flagranza di reato e giovedì ha denunciato a piede libero un cittadino nigeriano di 22 anni. Addosso aveva altre dosi di marijuana.

Continua l'attività di contrasto all'attività di spaccio di sostanze stupefacenti a Mestre da parte della task force antidegrado della polizia locale, composta da uomini dei servizi sicurezza urbana, delle sezioni terraferma e del reparto motorizzato e l'ausilio delle unità cinofile Luna e Kuma. Negli ultimi due giorni è stato sequestrato circa un etto di sostanze stupefacenti nelle aree della stazione ferroviaria di Mestre: via Trento, via Monte San Michele, di piazzale Bainsizza e del parco Albanese.

In particolare, circa mezzo etto di marijuana è stato trovato - suddiviso in decine di confezioni da due grammi - nascosto tra i contenitori dei rifiuti di fronte al market etnico di via Trento; una decina di confezioni di eroina da un grammo ciascuna sono invece state rinvenute, occultate sotto al fogliame, nella zona tra piazzale Bainsizza e via Montello. Altri venti grammi di marijuana si trovavano invece in mezzo ai rovi nella zona Piramidi, al parco Albanese, e altrettanti in varie aree della stazione, tra via Dante e via Monte San Michele.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Elezioni comunali 2017

    Amministrative 2017: i nuovi Consigli dei quattro Comuni veneziani al ballottaggio

  • Elezioni comunali 2017

    A Mira vince Dori, a Jesolo sprint di Zoggia. Mirano: Pavanello bis, Marcon a Romanello

  • Mestre

    Prima le risse, poi spuntano le lame: in 3 all'ospedale con ferite da arma da taglio

  • Cronaca

    Nuovo regolamento aziendale: "Si apre un capitolo oscuro per le sorti del Casinò"

I più letti della settimana

  • Fuori di sé nell'appartamento, spacca tutto. Vicini svegliati in piena notte, arriva la polizia

  • Roxy Bar, presentata la tre giorni di grande musica che animerà Piazza Ferretto

  • Prima le risse, poi spuntano le lame: in 3 all'ospedale con ferite da arma da taglio

  • Garage a fuoco, famiglie allontanate: sospetti sull'ex compagno della proprietaria

  • Camper sospetti, ladri accampati al San Giuliano: controlli e divieto di ritorno a Venezia

  • Rubano i lumini in cimitero per poi poterli riposizionare e guadagnare di più, 2 nei guai

Torna su
VeneziaToday è in caricamento