MestreToday

Tragedia a Mestre: vola dal quinto piano e si schianta a terra, giovane donna perde la vita

L'accaduto nel tardo pomeriggio di sabato in via Einaudi. Sul posto polizia e sanitari del 118

Una tragedia dai contorni all'inizio poco chiari, tanto che sul posto è stato chiesto l'intervento degli uomini della polizia scientifica che hanno effettuato un accurato sopralluogo all'interno di un condominio di via Einaudi a Mestre: una donna, pare di 19 anni di Chirignago, ha perso la vita nel tardo pomeriggio di sabato dopo essere caduta da una finestra delle scale al quinto piano del palazzo. Si sarebbe trattato di un suicidio, sulle cui motivazioni sono in corso accertamenti.

Soccorsi inutili

Sul posto si sono portate le forze dell'ordine, che hanno cercato di ricostruire la dinamica dell'accaduto, tentando di stabilire se si sia trattato di un incidente o di un effettivo gesto estremo. Inutili i soccorsi dei sanitari del 118. La salma si trovava nel cortile interno del condominio, non visibile dall'esterno. La notizia della tragedia si è allargata a macchia d'olio tra negozianti e inquilini.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Omicidio a Venezia: anziano uccide la moglie con una coltellata

  • Cronaca

    Omicidio a Castello: la coltellata, il cartello sulla porta e la chiamata della badante | VIDEO

  • Cronaca

    Sopra il tetto di un palazzo minaccia di buttarsi nel vuoto: salvata dalle volanti

  • Mestre

    Cippo ad Antonio Lippiello, le telecamere incastrano l'uomo che l'ha distrutto a mazzate

I più letti della settimana

  • Schianto tra auto e tram sul ponte della Libertà, traffico bloccato a piazzale Roma

  • Trovato il corpo senza vita di Alex Gerolin

  • Omicidio a Venezia: anziano uccide la moglie con una coltellata

  • Chiuso un bar di Marghera: per le forze dell'ordine è un ritrovo di pregiudicati

  • Si sente male in piscina, 19enne muore in ospedale

  • Scomparso da giorni, ammette: «Ero fuggito per debiti di droga»

Torna su
VeneziaToday è in caricamento