MestreToday

Donna aggredita e ferita da due pastori tedeschi mentre porta a spasso il cagnolino

È successo in zona Gazzera lunedì. La signora è stata colta alla sprovvista, ha tentato di difendere la propria bestiola ed è stata azzannata al braccio prima d'essere salvata dai vicini

Una brutta disavventura andata in scena alla Gazzera ha visto per protagonista una signora di 56 anni e il suo cagnolino: erano usciti come ogni giorno per una passeggiata mattutina e sono rimasti entrambi vittime dell'attacco di due pastori tedeschi lasciati senza controllo. Erano da poco passate le sei di lunedì e in strada era ancora buio. All'improvviso - erano giunti all'incrocio tra via Postumia e via Rovigno, a due passi dalla chiesa - le urla della donna hanno rotto il silenzio del quartiere mestrino: i due cani sono sbucati dal nulla e si sono avventati dapprima sulla bestiola e poi, visto che la padrona aveva preso le sue difese, anche contro di lei. Lo riporta Il Gazzettino.

Residenti in soccorso

Il trambusto ha svegliato diversi residenti, che si sono affacciati per vedere cosa stesse succedendo. La donna cercava di proteggere il suo cagnolino, ma nel frattempo uno dei due grossi cani si era rivoltato contro di lei, azzannandola alle braccia. Determinante l'intervento dei vicini, che si sono precipitati in strada per soccorrere la malcapitata, allontanando i pastori tedeschi. Dopodiché sono stati allertati i soccorsi: sia la donna che il suo cagnolino sono stati presi in cura dal personale medico, mentre partiva la caccia ai pastori tedeschi. C'era il rischio infatti che potessero aggredire qualcun altro, magari dei bambini, considerato che di lì a poco sarebbero iniziate le scuole.

Morsi al braccio e alla mano

Alla donna, portata all'ospedale dell'Angelo, sono state riscontrate delle profonde ferite all'avambaccio e ad una mano. È stata dimessa in mattinata. È andata peggio al suo cane, che si troverebbe in gravi condizioni a causa dei morsi che gli sono stati inferti. I pastori tedeschi sono stati individuati più tardi, sempre in zona: si è scoperto che erano fuggiti da un recinto nel cortile di un'abitazione della Gazzera. Si valutano eventuali responsabilità del proprietario.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il Comune di Venezia si prepara alla possibile neve di domani

  • Un bambino sparito dopo scuola è stato ritrovato dopo ore di ricerche

  • Due casi di overdose in poche ore a Mestre, morto un 24enne

  • Tour fotografico nella ex Sirma, fabbrica abbandonata a Porto Marghera

  • Contro un albero e giù nel fosso: muore un 43enne

  • Trovato il corpo senza vita di Paolo Tramontini

Torna su
VeneziaToday è in caricamento