MestreToday

Via Altobello diventa una discarica, rifiuti d'ogni tipo sul marciapiede

Cartoni e cassette di legno, bottiglie e latte usate, sacchi neri e mobili ridotti a pezzi, questo lo spettacolo a pochi passi da via Torino

Le calotte sui cassonetti in terraferma, la raccolta differenziata porta a porta in laguna e le nuove politiche antisprechi del Comune servono a poco contro l'inciviltà e la maleducazione dei cittadini. Ne è un esempio il desolante spettacolo che nel lungo weekend del 25 aprile è andato in scena in via Altobello, dove attorno ai cestini si è formata una piccola discarica a cielo aperto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

LA SEGNALAZIONE - A decidere di testimoniare la situazione è stato un residente, che sabato pomeriggio ha scattato una ventina di foto ai cassonetti di via Altobello, rimasti sepolti sotto cumuli di immondizia: cartoni, bottiglie, sacchi neri, latte vuote e persino mobili ridotti a pezzi hanno preso possesso del bordo strada, tracimando in ogni direzione e trasformando la via in una discarica a pochi passi da via Torino e viale Ancona e dai loro alberghi di lusso e sale conferenze. Una situazione intollerabile, che, stando ai residenti, si ripete sempre più spesso e non solo in casi particolari come quello della scorsa settimana, tra ponti e weekend lunghi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un pene in cemento compare a San Marco

  • «Assembramenti fuori dai locali, gente senza mascherina: così torniamo indietro»

  • In arrivo forti rovesci e grandinate

  • Un etto di cocaina e 15 mila euro in contanti: 4 arresti

  • Maneggio in fiamme: feriti padre e figlia, morti quattro cavalli

  • Pericoloso inseguimento in laguna, giovane sperona la volante: 25enne arrestato

Torna su
VeneziaToday è in caricamento