MestreToday

Spaccia fuori dalla sala bingo a Mestre, trovato con 8 involucri di cocaina nelle mutande

Un 24enne bloccato dalla polizia municipale in piazza XXVII Ottobre

Sorpreso a spacciare cocaina all'esterno di una sala bingo nel centro di Mestre, in piazza XXVII Ottobre. Un giovane pusher è stato scoperto in azione dagli agenti in borghese del Nucleo operativo della polizia locale, impegnati in operazioni antidroga, nella serata di ieri. Lo spacciatore è stato visto confabulare e scambiarsi qualcosa con un'altra persona nel parcheggio di fronte al locale; dopodiché l'acquirente si è allontanato in macchina, mentre il pusher è stato fermato dagli agenti mentre ritornava nella sala bingo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Droga e soldi

Perquisito, è stato trovato in possesso di 8 involucri di cocaina da mezzo grammo ciascuno nascosti all'interno degli slip. La droga, per un valore complessivo di 400 euro, è stata sequestrata insieme a 320 euro in contanti, mentre lo spacciatore, 24enne dimorante a Mestre, è stato denunciato a piede libero.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuova ordinanza in Veneto: la mascherina non sarà più sempre obbligatoria

  • Dagli scavi in A4 è emersa un’imponente struttura di epoca romana

  • Bacaro chiuso 5 giorni per violazione delle norme anti-Covid

  • Incendio ad un'azienda agricola in Riviera

  • Coda verso Venezia al mattino. Pressione sui mezzi nel corso della giornata

  • Dal primo giugno tutto il personale Actv torna in servizio

Torna su
VeneziaToday è in caricamento