MestreToday

Lanciano bottiglie in piena notte: tre persone sono state denunciate

Un passante avrebbe visto i tre in via Piave a Mestre. Le forze dell'ordine li hanno indentificati e denunciati anche per resistenza a pubblico ufficiale

Stavano lanciando bottiglie di vetro in strada creando non poco disturbo alla quiete pubblica. Un passante, vedendo alcuni soggetti visibilmente alterati, ha così deciso di chiamare il 113 nella speranza che le forze dell'ordine potessero fermare le tre persone.

Il tutto è successo nella serata di venerdì in via Piave a Mestre. Le volanti giunte sul posto infatti, avrebbero confermato la denuncia del passante, trovando tre persone senza fissa dimora intente a lanciare oggetti pericolosi. Alla vista delle forde dell'ordine i tre si sarebbero rivolti a loro con fare violento e oltraggioso.

Agli agenti quindi non sarebbe rimasto altro da fare che identificarli e denunciarli. I tre sono risultati essere: M.V. cittadina romena di 42 anni, M.C. cittadino romeno di 35 anni e M.M. cittadino romeno e anch’egli di 42 anni. Tutti e tre sono stati denunciati per i reati di resistenza a pubblico ufficiale, rissa, disturbo alla quiete pubblica, mentre M.V. è stata denunciata anche per getto di cose pericolose.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ordigno a Marghera. Evacuazione di 3mila persone, niente treni e aerei: Venezia sarà isolata

  • Bollo auto, tutte le novità del 2020 dagli sconti alle nuove modalità di pagamento

  • Bomba day: 3.500 persone da evacuare e blocco viabilità. Ecco le vie interessate

  • Dramma a Venezia: uomo si toglie la vita lanciandosi dalla finestra

  • Una donna si è data fuoco davanti al tribunale dei minori di Mestre

  • Preso l'uomo che si aggirava con un coltello tra le calli di Venezia

Torna su
VeneziaToday è in caricamento