MestreToday

Risse e droga, chiude per 7 giorni il kebabaro di fronte alla stazione

La sanzione, comminata dal questore di Venezia Fulvio Della Rocca, è stata notificata stamattina al gestore dell'Indian Fast Food Kebab di Mestre. Riaprirà tra una settimana

Troppe risse. Troppa droga. Troppi cittadini irregolari. Alla fine stamattina il questore di Venezia Fulvio Della Rocca, su proposta del personale del nucleo operativo della compagnia dei carabinieri di Mestre, ha deciso di sospendere l'attività per una settimana dell'Indian Fast Food Kebab, esercizio pubblico che si trova proprio di fronte alla stazione ferroviaria di Mestre.

 

Nelle ultime settimane, infatti, i carabinieri sono dovuti intervenire numerose volte per sedare diverbi scoppiati tra i clienti. Non solo. Durante i controlli è stata fatta luce anche su una piccola attività di spaccio di stupefacenti, tanto che un cittadino extracomunitario nei giorni scorsi è stato arrestato in flagrante. I successivi controlli hanno portato all'identificazione di diversi pregiudicati irregolari. Il kebabaro, di conseguenza, è finito nel mirino dei militari dell'Arma, che hanno intensificato l'attività di monitoraggio. Risultato: sospensione dell'attività per sette giorni, notificata nella mattinata odierna al titolare dell'Indian Fast Food Kebab.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Identificato un corpo trovato nel Piave: è Mattia Bon, scomparso l'estate scorsa a Sappada

  • Schianto a Caltana, morta una ragazza di 25 anni

  • Grosso giro di prostituzione in due locali: prestazioni fino a 1500 euro a notte, 5 persone in arresto

  • Ladri in fuga sui tetti, braccati con l'elicottero e catturati

  • Un morto sui binari a Porto Marghera

  • 57enne muore soffocato da un pezzo di torta

Torna su
VeneziaToday è in caricamento